Archivio Rivista

Consulta l’archivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneità alla pubblicazione.

home / Novità / Giurisprudenza

Filtro per argomento:


Giurisprudenza



I dirigenti e i licenziamenti collettivi.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 19/03/2019
Qualora una procedura di mobilità coinvolga un dirigente, deve essere consultata anche la relativa associazione sindacale.


La clausola sociale e gli atti di una procedura di selezione pubblica.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 19/03/2019
Rientra nella giurisdizione del giudice ordinario la controversia sull’impugnazione degli atti di una procedura selettiva per l’identificazione dell’affidatario di un servizio pubblico, qualora si faccia valere la mancata previsione in ..


L’impugnazione del licenziamento e l’atto del difensore.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 19/03/2019
L’impugnazione stragiudiziale ai sensi dell’art. 6 della legge n. 604 del 1966 può essere proposta in modo efficace dal difensore in nome e per conto del lavoratore, previa procura, senza che il suddetto rappresentante avvia ..


Una importante sentenza sulla natura degli obblighi dei soggetti collettivi in relazione allo sciopero nei servizi pubblici essenziali.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 19/03/2019
In tema di sciopero nei servizi pubblici essenziali, ai fini dell’applicazione delle sanzioni nei confronti dei soggetti collettivi, ai sensi dell’art. 4, quarto comma, della legge n. 146 del 1990, non si può configurare un obbligo ..


Ancora rilevanti precisazioni sul ripescaggio.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 19/03/2019
In tema di licenziamento per giustificato motivo oggettivo e di ripescaggio, il datore di lavoro può provare solo fatti indicativi della sua inesistenza ed è significativa la mancata assunzione di un altro dipendente per un lungo lasso di ..


I permessi previsti dalla legge n. 104 del 1992 e l’attività di un investigatore privato.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 19/03/2019
Il datore di lavoro si può avvalere di agenzie investigative per controllare i comportamenti del lavoratore durante il godimento di permessi regolati dalla legge n. 104 del 1992.


Una sentenza troppo timida sull’obbligo dei dirigenti pubblici di rendere noti dati (irrilevanti) sulla loro condizione patrimoniale.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 19/03/2019
È illegittimo sul piano costituzionale l’art. 14, comma primo bis, del decreto legislativo n. 33 del 2013, recante norme sul riordino della disciplina sul diritto di accesso civico e sugli obblighi di pubblicità, trasparenza, e ..


Il peggioramento delle condizioni retributive non è discriminazione per età.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 19/03/2019
L’art. 2, paragrafo 2, lett. b), della direttiva 2000 / 78 / Ce del Consiglio del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, deve essere interpretato ..


I funzionari europei e il servizio militare.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 19/03/2019
L’art. 4, paragrafo 3, del Trattato sull’Unione europea, in combinato disposto con lo Statuto dei funzionari dell’Unione europea, stabilito dal regolamento (Cee, Euroratom, Ceca) n. 259 / 1968 del Consiglio del 29 febbraio 1968, che ..


La discriminazione per età e la riduzione non omogenea della retribuzione dei magistrati.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 19/03/2019
L’art. 21 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, nonché l’art. 2, paragrafo 1 e paragrafo 2, lett. b), della direttiva 2000 / 78 / Ce del Consiglio del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la ..


L’elezione del nuovo sindaco, la decadenza di segretari comunali e la protezione della loro imparzialità.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 19/03/2019
Non è fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 99, commi secondo e terzo, del decreto legislativo n. 267 del 2000.


Anche per un calciatore campione europeo e vicecampione del mondo opera l’onere di allegazione in tema di pregiudizio da dequalificazione?

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 19/03/2019
Il danno alla professionalità dovuto alla dequalificazione comporta uno specifico onere di allegazione e di indicazione dei mezzi di prova.


Il trasferimento di azienda e la mora del creditore.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 19/03/2019
Non è fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 2112 cod. civ., poiché le pretese del lavoratore in caso di illegittimo trasferimento di azienda hanno natura risarcitoria e non retributiva.


Ancora sull’interpretazione della disciplina sui presupposti per il diritto all’indennità di disoccupazione agricola.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 19/03/2019
Non è fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 32, primo comma, lett. a), della legge n. 264 del 1949 e dell’art. 1, comma cinquantacinquesimo, della legge n. 247 del 2007, in tema di trattamento di ..


Ancora sull’atto di contestazione degli addebiti e sull’illustrazione dei fatti per relationem.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 19/03/2019
L’atto di contestazione degli addebiti può essere impostato con argomentazioni per relationem a un diverso atto noto al lavoratore, in particolare se i fatti siano a sua conoscenza, perché emersi già in contraddittorio con lui, ..


Due importanti questioni sulla revoca del licenziamento.

Giurisprudenza - Corte di Merito 16/03/2019
L’art. 18, comma decimo, St. lav. si applica solo ai datori di lavori cui possa essere riferito l’intero art. 18 St. lav.. In tema di disciplina e di effetti della revoca del licenziamento, l’art. 18, comma decimo, St. lav. opera solo a ..


Una singolare decisione sulla pretesa incoerenza nell’esercizio del potere disciplinare.

Giurisprudenza - Corte di Merito 16/03/2019
E’ illegittima la sanzione disciplinare della sospensione applicata per fatti che avrebbero meritato il licenziamento.


Di nuovo sul pagamento delle ritenute di acconto sulla base di un titolo giudiziale riformato e la restituzione da parte dell’erario.

Giurisprudenza - Corte di Merito 16/03/2019
In caso di pagamento delle ritenute di acconto da parte del datore di lavoro e a favore dell’erario a seguito di una sentenza poi riformata, il datore di lavoro ha diritto di ottenere la restituzione di quanto versato dall’amministrazione ..


Il lavoro pubblico e le ferie

Giurisprudenza - Corte di Merito 16/03/2019
Il dipendente di una pubblica amministrazione o di una società a essa equiparata ha diritto all’indennità per le ferie non godute a prescindere dalle ragioni della cessazione del suo rapporto e del mancato godimento delle ferie durante ..


La prova presuntiva della menomazione della capacità lavorativa specifica.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 16/03/2019
In tema di danni da liquidare al lavoratore autonomo per un infortunio sul lavoro ascritto a responsabilità della committente e, in particolare, a proposito del pregiudizio economico, l’elevata percentuale di invalidità permanente ..


Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18   19   20   21   22   23   24   25


  • Giappichelli Social