Archivio Rivista

Consulta l’archivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneità alla pubblicazione.

home / Novità / Giurisprudenza

Filtro per argomento:


Giurisprudenza



Un caso interessante in tema di interposizione illecita.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 02/07/2019
In tema di divieto di interposizione di manodopera e di applicazione dell’art. 29 del decreto legislativo n. 276 del 2003, la dettagliata descrizione in un contratto di appalto e nel relativo capitolato tecnico delle modalità esecutive del ..


La pretesa applicazione delle norme sul pubblico impiego ai dipendenti di una società cosiddetta in house providing.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 02/07/2019
A una cosiddetta società in house providing si applica l’art. 52 del decreto legislativo n. 165 del 2001, per la prevalente natura pubblica della stessa società.


La conferma di una nota posizione sulla responsabilità penale del soggetto interposto in caso di illegittima interposizione di manodopera e di violazione delle norme di prevenzione degli infortuni sul lavoro.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 01/07/2019
In caso di violazione dell’art. 29 del decreto legislativo n. 276 del 2003 e, quindi, di illegittima interposizione di manodopera, l’interposto assume  comunque una posizione di garanzia in relazione all’incolumità del ..


La sola responsabilità amministrativa di chi metta in circolazione un autoveicolo con un cronotachigrafo manomesso.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 01/07/2019
Chi metta in circolazione un autoveicolo con un cronotachigrafo manomesso risponde solo dell’illecito amministrativo previsto dall’art. 179 del Codice della strada e non del reato dell’art. 437 cod. pen., per il carattere speciale della ..


Il contenuto dell’atto di contestazione degli addebiti e l’inesistenza di un obbligo del datore di lavoro di specificare quale sia il termine concesso per la difesa.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 01/07/2019
Ai sensi dell’art. 7 St. lav., l’atto di contestazione degli addebiti non deve indicare al lavoratore il termine nel quale può esporre le sue difese o chiedere l’audizione.


Una discutibile sentenza sull’impresa familiare.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 29/06/2019
In tema di impresa familiare, i crediti al mantenimento e alla ripartizione degli utili sono fra loro autonomi, poiché sono riconosciuti in funzione di diverse esigenze. Pertanto, in sede di ripartizione degli utili e di determinazione del relativo ..


L’indennità sostitutiva del preavviso, la lavoratrice madre e il reperimento di una diversa collocazione professionale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 29/06/2019
Ai sensi dell’art. 55 del decreto legislativo n. 151 del 2001, la lavoratrice madre che si dimetta perché ha trovato una diversa collocazione professionale ha diritto all’indennità sostitutiva del preavviso.


Una discutibile decisione su comportamenti omissivi dei datori di lavoro nei confronti di associazioni sindacali.

Giurisprudenza - Corte di Merito 28/06/2019
Il rifiuto di avere rapporti con associazioni sindacali è comportamento antisindacale.


La successione di due appaltatori e i licenziamenti collettivi.

Giurisprudenza - Corte di Merito 28/06/2019
Affinché si realizzi quanto previsto dall’art. 7, comma quarto bis, del decreto - legge n. 348 del 2007, convertito, con modificazione, dalla legge n. 31 del 2008, in caso di successione di appaltatori, occorre l’assunzione dei ..


Il principio dell’assorbimento e il trattamento di fine rapporto.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 28/06/2019
In tema di qualificazione come subordinato di un rapporto di lavoro ritenuto autonomo dalle parti, il principio dell’assorbimento non opera con riguardo al trattamento di fine rapporto.


Il contratto di lavoro a tempo parziale, l’indeterminatezza dell’orario, la nullità parziale del contratto, il risarcimento del danno e la costituzione in mora del lavoratore.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 28/06/2019
Il contratto di lavoro a tempo parziale è nullo per difetto dei requisiti di forma in caso di indeterminatezza dell’orario da svolgere; il lavoratore ha diritto al risarcimento del danno, commisurato alle differenze retributive rispetto ..


Il rientro dalla maternità, l’assistenza a un figlio disabile e il mancato adeguamento dell’orario.

Giurisprudenza - Corte di Merito 27/06/2019
E’ discriminazione indiretta il mancato adeguamento dell’orario di una dipendente con un figlio disabile, al rientro dal congedo di maternità, poiché alle mutate condizioni della lavoratrice non ha fatto seguito la modificazione ..


La riproduzione di norme abrogate nei contratti collettivi nazionali di lavoro.

Giurisprudenza - Corte di Merito 27/06/2019
La riproduzione in un contratto collettivo nazionale dell’art. 1 del decreto legislativo n. 368 del 2001, nel testo originario, non ha valore negoziale e non incide sulla sua perdurante applicabilità, dopo la modificazione del contesto ..


Sempre sull’impugnazione del licenziamento e sull’atto del difensore.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 27/06/2019
L’autenticazione della procura a opera del difensore riguarda anche la data di rilascio della procura, ivi menzionata. Qualora tale data sia anteriore a quella dell’impugnazione stragiudiziale del licenziamento, impugnazione sottoscritta dal ..


Una sentenza di difficile lettura sulla tutela della riservatezza del personale universitario.

Giurisprudenza - Corte di Merito 26/06/2019
I sistemi di verifica dell’uso di internet introdotti dall’Università degli studi Gabriele d’Annunzio di Chieti - Pescara non ledono alcun diritto dei dipendenti.


Una non condivisibile decisione sul turpiloquio.

Giurisprudenza - Corte di Merito 26/06/2019
E’ illegittimo il licenziamento intimato per la pubblicazione sul sito Facebook di una espressione volgare nei confronti dell’impresa. Poiché è punita con una sanzione conservativa la commissione di un atto che porti pregiudizio ..


Sempre sulla responsabilità solidale negli appalti e l’indennità sostitutiva delle ferie non godute.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 26/06/2019
La responsabilità solidale del committente ai sensi dell’art. 29 del decreto legislativo n. 276 del 2003 non si estende all’indennità sostitutiva delle ferie non godute.


L’assistenza a un disabile e il lavoro notturno.

Giurisprudenza - Corte di Merito 25/06/2019
Ai sensi dell’art. 11, secondo comma, del decreto legislativo n. 66 del 2003, il lavoratore che abbia a carico un soggetto disabile, a prescindere dalla gravità delle sue condizioni, non è obbligato a svolgere lavoro notturno.


Il contratto a tutele crescenti, la successione di appaltatori e l’anzianità del dipendente.

Giurisprudenza - Corte di Merito 25/06/2019
Ai fini dell’applicazione dell’art. 7 del decreto legislativo n, 23 del 2015, relativo alla determinazione dell’anzianità rilevante per persone coinvolte in successione di diverse imprese nell’esecuzione dello stesso ..


Le malattie tabellate di eziologia multifattoriale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 25/06/2019
Dall'inclusione nelle apposite tabelle sia della lavorazione che della malattia (purché insorta entro il periodo massimo di indennizzabilità) deriva l'applicabilità della presunzione di eziologia professionale della patologia sofferta ..


Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25


  • Giappichelli Social