Archivio Rivista

Consulta l’archivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneità alla pubblicazione.

home / Novità / Giurisprudenza

Filtro per argomento:


Giurisprudenza



L’attribuzione di efficacia soggettiva generale al protocollo del 14 marzo 2020.

Giurisprudenza - Corte di Merito 16/09/2020
In tema di misure di sicurezza per la prevenzione dell’epidemia, il protocollo del 14 marzo 2020 ha efficacia soggettiva generale.


L’applicazione dell’art. 36 cost. a chi, in forza di un contratto di appalto, sistemi il materiale negli scaffali.

Giurisprudenza - Corte di Merito 16/09/2020
Ai sensi dell’art. 36 cost., al rapporto di lavoro di chi, dipendente di un appaltatore, sistemi gli scaffali in un esercizio commerciale si applica il contratto cosiddetto multiservizi e non quello dei dipendenti di imprese esercenti servizi ..


Il lavoro non privatizzato, il trasferimento per motivi familiari e la convivenza.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 15/09/2020
Con riguardo a un rapporto di dipendente pubblico non privatizzato e, in particolare, di un militare dell’Arma dei carabinieri, il trasferimento per il ricongiungimento familiare non può essere negato per il solo fatto che il militare sia ..


La legge regionale siciliana e il transito di personale presso una società a capitale pubblico.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 15/09/2020
La legge regionale non può disciplinare il transito di personale dall’amministrazione regionale a una società a capitale pubblico, poiché la misura rientra nella materia dell’ordinamento civile.


Il rappresentante dei lavoratori ai sensi dell’art. 9 St. lav..

Giurisprudenza - Corte di Merito 14/09/2020
Chi agisca ai sensi dell’art. 700 cod. proc. civ. quale rappresentante dei lavoratori ai sensi dell’art. 9 della legge n. 300 del 1970 deve dimostrare tale sua posizione e la designazione dei lavoratori.


Il rapporto di lavoro della persona detenuta con una impresa cooperativa.

Giurisprudenza - Corte di Merito 14/09/2020
E’ lavoratore subordinato e non a domicilio la persona detenuta che espleti la sua attività a favore di una impresa cooperativa che operava in carcere con suoi supervisori, secondo turni predeterminati e in capannoni a essa dati in comodato ..


Di nuovo sulle consegne a domicilio e sull’epidemia.

Giurisprudenza - Corte di Merito 12/09/2020
Chi esegua le consegne a domicilio deve essere considerato un lavoratore subordinato, ai sensi dell’art. 2 del decreto legislativo n. 81 del 2015. I lavoratori dediti alle consegna a domicilio hanno contatti non solo con i destinatari, ma ..


Il contratto di somministrazione e la mancata adozione dell’atto di valutazione dei rischi.

Giurisprudenza - Corte di Merito 12/09/2020
Sono nulli i contratti di somministrazione stipulati in carenza dell’adozione dell’atto di valutazione dei rischi, il quale deve tenere in considerazione i rischi specifici dei lavoratori parte di un contratto di somministrazione.


Ancora sull’art. 47, comma quarto bis, della legge n. 428 del 1990 e sull’amministrazione straordinaria.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 11/09/2020
L’art. 47, comma quarto bis, della legge n. 428 del 1990, dopo le modificazioni apportate dal decreto – legge n. 135 del 2009, convertito con modificazioni dalla legge n. 166 del 2009, deve essere interpretato nel senso coerente con le ..


Una seconda innovativa pronuncia in tema di litisconsorzio necessario dell’Inps.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 11/09/2020
Qualora un lavoratore chieda la condanna del suo datore di lavoro al versamento di contributi previdenziali, vi è litisconsorzio necessario dell’Inps.


Una scontata decisione sulla natura solo sanzionatoria delle diverse fattispecie dell’art. 18 St. lav..

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 10/09/2020
Prima dell’identificazione della sanzione, sulla base dell’attuale stesura dell’art. 18 St. lav., il giudice si deve interrogare sull’esistenza della giusta causa e o del giustificato motivo soggettivo ed è irrilevante la ..


La ricognizione di debito.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 10/09/2020
La ricognizione di debito determina solo una inversione dell’onere della prova, anche in tema di lavoro pubblico privatizzato


Il congelamento degli incrementi retributivi.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 09/09/2020
L’art. 9, comma ventunesimo, del decreto – legge n. 78 del 2010, convertito con modificazioni dall’art. 1, comma primo, della legge n. 122 del 2010, e le successive motivazioni inerenti al congelamento degli incrementi retributivi sono ..


La prescrizione dei crediti da esercitare nei confronti del fondo di garanzia.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 09/09/2020
In tema di pagamento del trattamento di fine rapporto da parte del fondo di garanzia, la dichiarazione di insolvenza del datore di lavoro e la verifica sull'esistenza e misura del credito in sede fallimentare fungono da presupposto del relativo diritto. ..


I permessi per l’assistenza ai disabili e un caso singolare di ricorso legittimo.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 08/09/2020
Qualora il lavoratore chieda un permesso ai sensi dell’art. 33 della legge n. 104 del 1992 per assistere un congiunto disabile, si rechi alla sua residenza, a disposizione del congiunto, indisposto, non vi è uso abusivo dei permessi e non ..


Una decisione poco convincente sulla rinuncia alla responsabilità solidale del cessionario dell’azienda

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 08/09/2020
In caso di retrocessione dell’azienda affittata all’affittante, il lavoratore non può rinunciare, neppure in sede protetta, alla responsabilità solidale dell’affittante per crediti in parte sorti prima dell’affitto e ..


Le misure derogatorie della Provincia autonoma di Trento per il reclutamento di medici specialistici in strutture periferiche.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 07/09/2020
Sono legittime sul piano costituzionale le disposizioni della Provincia autonoma di Trento che, per risolvere il problema dell’eccezionale carenza di personale medico specialistico in alcune strutture periferiche, prevede la possibilità di ..


Di nuovo sulle prestazioni del fondo di garanzia, l’accertamento dell’inesistenza dei presupposti del fallimento e sul nuovo orientamento giurisprudenziale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 07/09/2020
Adìto per la condanna dell’Inps al pagamento delle prestazioni del fondo di garanzia, ai sensi della legge n. 297 del 1982, il giudice può accertare ai sensi dell’art. 34 cod. proc. civ. che l’impresa non potesse essere ..


Il vizio di motivazione del licenziamento.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 05/09/2020
In caso di motivazione troppo sintetica del licenziamento, opera l’art. 18, sesto comma, St. lav., poiché la sanzione del primo comma riguarda il caso del licenziamento orale, cui non può essere paragonato quello della motivazione ..


Ancora sul cosiddetto “minimale contributivo”, sulle imprese edili e sui rapporti a tempo parziale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 05/09/2020
In tema di minimale contributivo previsto, nel settore edile, dall'art. 29 del decreto - legge n. 244 del 1995, convertito nella legge n. 341 del 1995, è necessario scindere le due ipotesi ivi previste, quella della sospensione ..


Pagine: 1  2  3  4  5  6  7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50


  • Giappichelli Social