zoli

home / Novità / Giurisprudenza / Corte di Giustizia

Giurisprudenza - Corte di Giustizia


L’obbligo di fornire gli occhiali.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 11/01/2023
L’art. 9, paragrafo 3, della direttiva 90 / 270 / Cee del consiglio del 29 maggio 1990, relativa alle prescrizioni minime di sicurezza e salute per le attività lavorative svolte su attrezzature munite di videoterminali (quinta direttiva ..


La protezione globale dei lavoratori parte di un contratto di somministrazione.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 11/01/2023
L’art. 5, paragrafo 3, della direttiva 2008 / 104 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 novembre 2008, relativa al lavoro tramite agenzia interinale, deve essere interpretato nel senso per cui, mediante il suo riferimento alla nozione ..


La disciplina del Granducato del Lussemburgo sulle unioni civili e la pensione di reversibilità.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 02/01/2023
L’art. 45 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea e l’art. 7 del regolamento Ue n. 492 del 2011 del Parlamento europeo e del Consiglio del 5 aprile 2011, relativo alla libera circolazione dei lavoratori all’interno ..


I diritto dell’Unione europea, la discriminazione per età e il concorsi per commissari della Polizia di Stato italiano.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 10/12/2022
L’art. 2, paragrafo 2, l’art. 4, paragrafo 1, e l’art. 6, paragrafo 1, della direttiva 2000 / 78 / Ce del Consiglio del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e ..


Il diritto dell’Unione europea e il sussidio per lo studio all’estero.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 09/12/2022
L’art. 45 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea e l’art. 7, paragrafo 2, del regolamento Ue n. 492 / 2011 del Parlamento europeo e del Consiglio del 5 aprile 2011, relativo alla libera circolazione dei lavoratori ..


Il diritto europeo e il garante del datore di lavoro.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 07/11/2022
L’art. 21, paragrafo 1, lettera b), i), e paragrafo 2, del regolamento Ue n. 1215 / 2012 del Parlamento europeo e del Consiglio del 12 dicembre 2012, concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni ..


Il diritto europeo, la società europea, la sua trasformazione e l’elezione del consiglio di sorveglianza.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 05/11/2022
L’art. 4, paragrafo 4, della direttiva 2001 / 86 / Ce del Consiglio dell’8 ottobre 2001, che completa lo statuto della società europea per quanto riguarda il coinvolgimento dei lavoratori, deve essere interpretato nel senso per cui ..


La Corte di giustizia torna con una sentenza illiberale sulla religione.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 05/11/2022
L’art. 1 della direttiva 2000 / 78 / Ce del Consiglio del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, deve essere interpretato nel senso per cui ..


Il diritto europeo, il percepimento della pensione in due Stati e le cosiddette prestazioni familiari.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 04/11/2022
L’art. 67, secondo periodo, del regolamento Ce n. 883 / 2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004, relativo al coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale, deve essere interpretato nel senso per cui, quando una persona ..


Il diritto europeo e il carattere tassativo dei fattori rilevanti ai fini della discriminazione.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 04/11/2022
L’art. 2, paragrafi 1 e 2, della direttiva 2000 / 78 / Ce del Consiglio del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, deve essere interpretato nel ..


La derogabilità dell’art. 1748, terzo comma, cod. civ..

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 03/11/2022
L’art. 7, paragrafo 1, lettera b), della direttiva 86 / 653 / Cee del Consiglio del 18 dicembre 1986, relativa al coordinamento dei diritti degli Stati membri concernenti gli agenti di commercio, deve essere interpretato nel senso per cui il ..


Il diritto comunitario, il contratto di somministrazione di lavoro e il sistema di sicurezza sociale.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 03/11/2022
L’art. 11, paragrafo 3, lettere a) e b), del regolamento Ce n. 883 / 2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004, relativo al coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale, deve essere interpretato nel senso per cui una persona ..


Il diritto europeo, i lavoratori migranti, gli assegni familiari e il termine di prescrizione di dodici mesi.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 13/10/2022
Il diritto dell’Unione e, in modo più specifico, il principio di effettività non ostano all’applicazione di una normativa nazionale che assoggetti l’effetto retroattivo di una domanda di assegni familiari a un termine di ..


La giurisprudenza comunitaria, le ferie e la prescrizione.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 07/10/2022
L’art. 7 della direttiva 2003 / 88 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 4 novembre 2003, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro, e l’art. 31, paragrafo 2, della Carta dei diritti ..


L’Unione europea, il trattamento previdenziale degli avvocati e lo svolgimento dell’attività all’estero.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 26/09/2022
Gli artt. 45 e 49 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea devono essere interpretati nel senso per cui ostano a una normativa nazionale che subordini la concessione di una prestazione di prepensionamento richiesta alla rinuncia ..


La parità di trattamento fra cittadini di Stati membri in caso di arrivo o rientro in uno di essi.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 05/09/2022
L’art. 4 del regolamento Ce n. 883 / 2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004, relativo al coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale, deve essere interpretato nel senso per cui osta alla normativa di uno Stato membro in ..


L’inutile pubblicazione di informazioni personali sui dirigenti di enti o organizzazioni di rilievo pubblico.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 03/09/2022
L’art. 7, lett. c), della direttiva 95 / 46 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 24 ottobre 1995, relativa alla tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali ..


Un delicato e controverso caso di regime previdenziale inerente alla successione fra Stati.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 23/08/2022
E’ legittima la disciplina previdenziale lettone con riguardo al trattamento di periodi di lavoro effettuato nell’ambito della cessata Unione delle repubbliche socialiste sovietiche.


Il diritto europeo, la cura dei figli e la pensione di vecchiaia.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 05/08/2022
L’art. 44, paragrafo 2, del regolamento Ce n. 987 / 2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 16 settembre 2009, che stabilisce le modalità di applicazione del regolamento Ce n. 883 / 2004 relativo al coordinamento dei sistemi di ..


Il diritto europeo, il lavoro notturno regolare e quello stabile.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 05/08/2022
Una disposizione di un contratto collettivo che preveda una maggiorazione retributiva per il lavoro notturno svolto in modo occasionale più elevata rispetto a quella fissata per il lavoro notturno regolare esaula dall’ambito di applicazione ..


Pagine: 1   2   3   4   5   6   7   8