mandrioli-M

home / Novità / Giurisprudenza / Corte di Giustizia

Giurisprudenza - Corte di Giustizia


Nuove pronunce sui giudici di pace.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 18/06/2022
L’art. 7 della direttiva 2003 / 88 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 4 novembre 2003, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro, la clausola 4 dell’accordo quadro sul lavoro a tempo ..


I presupposti del diritto europeo per la deroga alla continuità dei rapporti nel trasferimento dell’azienda o di un suo ramo.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 15/06/2022
L’art. 5, paragrafo 1, della direttiva 2001 / 23 / Ce del Consiglio del 12 marzo 2001, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al mantenimento dei diritti dei lavoratori in caso di trasferimenti di imprese, di ..


Il diritto europeo, gli operatori sanitari e l’esperienza presso strutture di altri Stati membri.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 13/06/2022
L’art. 45 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea e l’art. 7 del regolamento Ue n. 492 / 2011 del Parlamento europeo e del Consiglio del 5 aprile 2011, relativo alla libera circolazione dei lavoratori all’interno ..


Il diritto europeo, il trattamento pensionistico, gli obbiettivi di ordine generale e la parità di trattamento fra uomini e donne.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 03/06/2022
L’art. 157 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea e l’art. 5, lett. c), della direttiva 2006 / 54 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 5 luglio 2006, riguardante l’attuazione del principio delle pari ..


Il diritto comunitario, il lavoro temporaneo e l’indennità per ferie non godute.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 29/05/2022
L’art. 5, paragrafo 1, primo comma, della direttiva 2008 / 104 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 novembre 2008, relativa al lavoro tramite agenzia interinale, in combinato disposto con il suo art. 3, paragrafo 1, lett. f), deve ..


La disciplina comunitaria sull’insolvenza dei datori di lavori e il lavoratore che svolga insieme attività di amministratore.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 14/05/2022
L’art. 2, paragrafo 2, e l’art. 12, lettera a) e c), della direttiva 2008 / 94 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 22 ottobre 2008, relativa alla tutela dei lavoratori subordinati in caso di insolvenza del datore di lavoro, come ..


Nuove pronunce sui giudici di pace.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 07/05/2022
L’art. 7 della direttiva 2003 / 88 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 4 novembre 2003, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro, la clausola 4 dell’accordo quadro sul lavoro a tempo ..


Il diritto europeo e il carattere temporaneo della missione del lavoratore in somministrazione.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 12/04/2022
L’art. 5, paragrafo 1, della direttiva 2008 / 104 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 novembre 2008, relativa al lavoro tramite agenzia interinale, deve essere interpretato nel senso per cui il termine “temporaneamente”, ..


Il distacco transnazionale e il primato del diritto europeo.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 08/04/2022
L’art. 20 della direttiva 2014 / 67 / UE del parlamento europeo e del Consiglio del 15 maggio 2014, concernente l’applicazione nella direttiva 96 / 71 / CE relativa al distacco dei lavoratori nell’ambito di una prestazione di servizi e ..


La disciplina europea, il personale di polizia, i vigili del fuoco e il lavoro notturno.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 04/03/2022
L’art. 8 e l’art. 12, lett. a), della direttiva 2003 / 88 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 4 novembre 2003, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro, devono essere interpretati nel senso ..


Il sistema di sicurezza sociale, i lavoratori domestici e la disciplina europea antidiscriminatoria.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 03/03/2022
L’art. 4, paragrafo 1, della direttiva 79 / 7 / Cee del Consiglio del 19 dicembre 1978, relativa alla graduale attuazione del principio di parità di trattamento tra gli uomini e le donne in materia di sicurezza sociale, deve essere ..


I disabili, le soluzioni ragionevoli e il diritto europeo.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 24/02/2022
L’art. 5 della direttiva 2000 / 78 / Ce del Consiglio del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, deve essere interpretato nel senso per cui la ..


Il ritardo e la cancellazione dei voli e lo sciopero.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 07/02/2022
L’art. 5, paragrafo 3, del Regolamento (Ce) n. 261 del 2004 del Paramento europeo e del Consiglio dell’11 febbraio 2004, il quale stabilisce regole comuni in materia di risarcimento del danno e di assistenza dei passeggeri in caso di rifiuto ..


Le ferie, le ore di lavoro effettivo e il sorgere del diritto alla maggiorazione per lavoro straordinario.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 07/02/2022
L’art. 7, paragrafo 1, della direttiva 2003 / 88 / ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 4 novembre 2003, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro, letto alla luce dell’art. 31, paragrafo 2, ..


Il diritto europeo e gli insegnanti di religione italiani.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 28/01/2022
La clausola 5 dell’accordo quadro sul lavoro a tempo determinato, concluso il 18 marzo 1999, che figura in allegato alla direttiva 1999 / 70 / Ce del Consiglio del 28 giugno 1999, relativa all’accordo quadro Ces, Unice e Ceep sul lavoro a ..


Il diritto europeo, la malattia e il trattamento economico dovuto durante le ferie.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 15/01/2022
L’art. 7, paragrafo 1, della direttiva 2003 / 88 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 4 novembre 2003, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro, deve essere interpretato nel senso per cui osta a ..


Il vigile del fuoco discontinuo e la reperibilità.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 23/12/2021
L’art. 2, punto 1, della direttiva 2003 / 88 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 4 novembre 2003, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro, deve essere interpretato nel senso per cui un periodo di ..


Il lavoratore in malattia, il passaggio in un altro Stato membro e l’indennità di disoccupazione.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 06/12/2021
L’art. 65, paragrafi 2 e 5, del regolamento (Ce) n. 833 del 2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004, relativo al coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale, come modificato dal regolamento Ue n. 465 del 2012 del Parlamento ..


L’ordinamento comunitario, la formazione professionale e l’orario di lavoro.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 12/11/2021
L’art. 2, punto 1, della direttiva 2003 / 88 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 4 novembre 2003, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro, deve essere interpretato nel senso per cui il lasso di ..


Il ritorno temporaneo di un professionista in uno Stato membro.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 25/10/2021
L’art. 5, paragrafo 2, della direttiva 2005 / 36 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 7 settembre 2005, relativa al riconoscimento delle qualifiche professionali, come modificata dalla direttiva 2013 / 55 / Ue del Parlamento europeo e del ..


Pagine: 1   2   3   4   5   6   7