Archivio Rivista

Consulta l’archivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneità alla pubblicazione.

home / Novità / Giurisprudenza / Corte di Giustizia

Giurisprudenza - Corte di Giustizia


La conservazione dello status di lavoratore

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 21/05/2019
L’art. 7, paragrafo 1, lett. a), e paragrafo 3, lett. c), della direttiva 2004 / 38 / Ce del parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004, relativa al diritto dei cittadini dell’Unione e dei loro familiari di circolare e di ..


Un appalto, un accordo collettivo e i principi comunitari sulla trasparenza e sulla parità di trattamento

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 10/05/2019
Gli artt. 49 e 56 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea, i principi di parità di trattamento e di non discriminazione e l’obbligo di trasparenza devono essere interpretati nel senso per cui sono applicabili alla ..


L’invalidità e l’esercizio dell’attività professionale in uno Stato diverso da quello di residenza.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 23/04/2019
Gli artt. 45 e 48 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea devono essere interpretati nel senso per cui ostano a una situazione in cui al lavoratore il quale, dopo un periodo di un anno di inabilità al lavoro, è stato ..


La Corte di giustizia, le ferie e l’anzianità di servizio.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 23/04/2019
L’art. 45 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea e l’art. 7, paragrafo 1, del regolamento Ue n. 492 del 2011 del Parlamento europeo e del Consiglio del 5 aprile 2011, relativo alla libera circolazione dei lavoratori ..


Il peggioramento delle condizioni retributive non è discriminazione per età.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 19/03/2019
L’art. 2, paragrafo 2, lett. b), della direttiva 2000 / 78 / Ce del Consiglio del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, deve essere interpretato ..


I funzionari europei e il servizio militare.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 19/03/2019
L’art. 4, paragrafo 3, del Trattato sull’Unione europea, in combinato disposto con lo Statuto dei funzionari dell’Unione europea, stabilito dal regolamento (Cee, Euroratom, Ceca) n. 259 / 1968 del Consiglio del 29 febbraio 1968, che ..


La discriminazione per età e la riduzione non omogenea della retribuzione dei magistrati.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 19/03/2019
L’art. 21 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, nonché l’art. 2, paragrafo 1 e paragrafo 2, lett. b), della direttiva 2000 / 78 / Ce del Consiglio del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la ..


L’entità dell’indennità per ferie non godute, il diritto comunitario e quello tedesco.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 10/03/2019
L’art. 7, paragrafo 1, della direttiva 2008 / 88 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 4 novembre 2003, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro, nonché l’art. 31, paragrafo 2, della ..


Il primato del diritto comunitario e l’applicazione necessaria del principio da parte delle istituzioni amministrative

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 10/02/2019
Il diritto dell’Unione e, in particolare, il principio del primato dello stesso devono essere interpretati nel senso per cui osta a una normativa nazionale, secondo la quale un organismo nazionale, istituito per legge al fine di garantire ..


Due importanti precisazioni sulla nozione comunitaria di agente

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 24/12/2018
L’art. 1, paragrafo 2, della direttiva 96 / 653 / Cee del Consiglio del 18 dicembre 1986, relativa al coordinamento dei diritti degli Stati membri concernenti gli agenti commerciali indipendenti, deve essere interpretato nel senso per cui la ..


Il diritto comunitario e il sistema sanzionatorio austriaco

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 24/12/2018
L'art. 56 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione europea deve essere interpretato nel senso per cui esso osta a una normativa di uno Stato membro, in base alla quale le autorità competenti possono imporre a un committente stabilito in ..


Il diritto comunitario, quello spagnolo e i docenti assunti per un anno scolastico

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 24/12/2018
La clausola 4, punto 1, dell’accordo quadro sul lavoro a tempo determinato, concluso il 18 marzo 1999, che figura in allegato alla direttiva 1999 / 70 / Ce del Consiglio del 28 giugno 1999, relativa all’accordo quadro Ces Unice e Ceep sul ..


Il diritto comunitario, il lavoro a tempo parziale e il trattamento pensionistico.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 18/12/2018
La direttiva 97 / 81 / Ce del Consiglio del 15 dicembre 1997, relativa all’accordo quadro sul lavoro a tempo parziale concluso dall’Unice, dal Ceep e dalla Ces, come modificata dalla direttiva 98 / 23 / Ce del Consiglio del 7 aprile 1998, deve ..


Il diritto comunitario, l’orario di lavoro e un caso rumeno.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 13/12/2018
L’art. 1, paragrafo 3, della direttiva 2003 / 88 / Ce del Consiglio del 4 novembre 2003, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro, in combinato disposto con l’art. 2, paragrafo 2, della direttiva 89 / ..


Il diritto comunitario, le ferie e il loro mancato godimento.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 12/12/2018
L’art. 7 della direttiva 2003 / 88 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 4 novembre 2003, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro, e l’art. 31, paragrafo 2, della Carta dei diritti ..


Ancora il diritto comunitario, le ferie e il loro mancato godimento.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 12/12/2018
L’art. 7 della direttiva 2003 / 88 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 4 novembre 2003, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro, deve essere interpretato nel senso per cui osta a una normativa ..


Sempre sul diritto comunitario, sulle ferie e sul loro mancato godimento.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 12/12/2018
L’art. 7 della direttiva 2003 / 88 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 4 novembre 2003, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro, e l’art. 31, paragrafo 2, della Carta dei diritti ..


Il distacco tra Stati membri, il rilascio del certificato A1 e l’inesistenza della posizione di lavoro subordinato alla stregua della disciplina del Paese di origine

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 08/12/2018
L’art. 14, paragrafo 1, del regolamento Ce n. 987 del 2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 16 settembre 2009, che stabilisce le modalità di applicazione del regolamento Ce n. 883 del 2004, relativo al coordinamento dei servizi di ..


Gli appalti sostuiti dai contratti di lavoro in una poco condivisibile decisione della Corte di giustizia

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 08/12/2018
L’art. 16, lett. f), della direttiva 2014 / 24 / Ue del parlamento europeo e del Consiglio del 26 febbraio 2014 sugli appalti pubblici e che abroga la direttiva 2004 / 18 / Ce, come modificata dal regolamento delegato Ue 2015 / 2170 della ..


La Corte di giustizia sulle fondazioni lirico – sinfoniche

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 08/12/2018
La clausola 5 dell’accordo quadro sul lavoro a tempo determinato, concluso il 18 marzo 1999, che figura in allegato alla direttiva 1999 / 70 / Ce del Consiglio del 28 giugno 1999, relativa all’accordo quadro Ces, Unice e Ceep sul lavoro a ..


Pagine: 1  2   3


  • Giappichelli Social