giubboni

Archivio Rivista

Consulta l’archivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneità alla pubblicazione.

home / Novità / Giurisprudenza

Filtro per argomento:


Giurisprudenza



Le malattie non tabellate e il nesso di causalità.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 15/04/2020
La predisposizione morbosa o il concorso dei fattori di diversa natura non esclude il nesso causale tra l’attività lavorativa e la malattia professionale non tabellata, poiché, anche in caso di intreccio di fattori causali, può ..


La visita di idoneità dopo sessanta giorni di assenza.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 14/04/2020
La visita di idoneità del medico competente prevista dall’art. 41 del decreto legislativo n. 81 del 2008 è necessaria dopo una assenza per malattia di più di sessanta giorni; tuttavia, finito tale periodo e in previsione della ..


Una sorprendente decisione cautelare sul rischio di licenziamento e sui provvedimenti interdittivi inerenti all’attuale epidemia.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 11/04/2020
Non vi sono i presupposti di pericolo per la riforma un decreto cautelare di un giudice amministrativo di primo grado, con riguardo a un provvedimento che impone la cosiddetta “quarantena”, in relazione all’attuale epidemia, ..


Le indicazioni del contratto nazionale e la nozione di giusta causa.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 11/04/2020
In tema di licenziamento disciplinare, rientra nell'attività sussuntiva e valutativa del giudice di merito la verifica della sussistenza della giusta causa, con riferimento alla violazione dei parametri posti dal codice disciplinare del contratto ..


Ancora sulla chiamata di professori universitari, sulla riserva del quinto dei posti e sulla condizione di chi abbia stipulato contratti per attività di insegnamento.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 10/04/2020
L’art. 18, quarto comma, della legge n. 240 del 2010, per cui, nell’ambito della sua programmazione triennale, ciascuna università degli studi statale vincola le risorse corrispondenti ad almeno un quinto dei posti disponibili di ..


Un concorso pubblico, la valutazione dei titoli e la fissazione di criteri preventivi.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 10/04/2020
E’ illegittima la graduatoria di un concorso in tema di lavoro pubblico privatizzato qualora i criteri di valutazione dei titoli fissati dalla commissione giudicatrice non consentano di comprendere per quali ragioni i titoli di un concorrente non ..


La sospensione militare e il procedimento penale per fatti di particolare gravità.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 09/04/2020
Qualora un militare sia coinvolto in un procedimento penale per fatti di eccezionale gravità, per l’art. 919, terzo comma, del Codice dell’ordinamento militare, può essere sospeso in via cautelare per un periodo successivo ai ..


Il trasferimento di azienda a più cessionari, con contestuale scissione dell’azienda.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 09/04/2020
In presenza di un trasferimento di impresa che coinvolge più cessionari, l’art. 3, paragrafo 2, della direttiva 2001 / 23 / Ce del Consiglio del 12 marzo 2001, concernente il riavvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al ..


Una incomprensibile decisione su una clausola sociale in un appalto.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 08/04/2020
E’ legittima la valutazione positiva di una offerta che comporti l’assunzione del numero previsto di lavoratori nello stesso posto, pure in presenza di un diverso inquadramento, con l’applicazione del medesimo contratto collettivo.


La cosiddetta “quarantena” e l’attività libero – professionale.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 08/04/2020
Vi sono i presupposti per sospendere l’efficacia dell’atto cosiddetto di diffida e di “messa in quarantena” adottato nei confronti di un avvocato sorpreso fuori dalla sua residenza, poiché la presenza sulle pubbliche strade ..


L’indennità di mobilità versata in una unica soluzione.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 08/04/2020
Poiché l'art. 7, comma quinto, della legge n. 223 del 1991, consente ai lavoratori in mobilità di richiedere la corresponsione anticipata dell’indennità di mobilità al fine di intraprendere una attività autonoma o ..


Il boicottaggio e le misure di sicurezza.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 07/04/2020
Il boicottaggio è legittimo se non è impedito ai lavoratori che lo desiderino o di rendere la prestazione lavorativa. Pertanto, prima dell’accertamento penale non sono legittime le misure di sicurezza adottate in difetto della prova ..


I concorsi universitari, le risultanze numeriche e le valutazioni divergenti.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 07/04/2020
In un concorso universitario, qualora siano rese valutazioni divergenti dalle risultanze numeriche, in particolare a proposito degli incarichi ricoperti nei gruppi di ricerca, occorre una specifica motivazione.


Il ricercatore universitario dell’art. 24, comma terzo, lett. b), della legge n. 240 del 2010.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 06/04/2020
Con riguardo ai rapporti da ricercatore regolati dall’art. 24, comma terzo, lett. b), della legge n. 240 del 2010, il passaggio del ricercatore universitario nel ruolo dei professori associati è l’esito normale e programmato del ..


L’impugnazione del licenziamento e la domanda riconvenzionale del lavoratore.

Giurisprudenza - Corte di Merito 04/04/2020
Ai sensi dell’art. 6 della legge n. 604 del 1966, qualora, dopo l’impugnazione stragiudiziale a opera del lavoratore, il datore di lavoro agisca per l’accertamento della legittimità del recesso, il lavoratore può proporre ..


La valutazione delle offerte e la data di stipulazione del contratto collettivo.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 04/04/2020
Ai fini della valutazione della congruità di una offerta in una procedura di selezione pubblica, deve essere considerato il contratto collettivo da applicare nel corso del rapporto, anche se, dopo che era stato siglato prima dell’inizio della ..


Una decisione errata sulla discriminazione indiretta per maternità.

Giurisprudenza - Corte di Merito 03/04/2020
E’ discriminazione indiretta non prorogare il rapporto a tempo determinato di una lavoratrice in congedo per maternità.


Una discutibile decisione sulla discriminazione della lavoratrice madre.

Giurisprudenza - Corte di Merito 03/04/2020
L’adibizione di una lavoratrice, spesso assente per ragioni collegate a varie maternità, al solo turno pomeridiano è discriminazione diretta, nonostante la sua sostituzione in caso di assenza sia più complessa se ..


L’ordinamento europeo, il lavoro pubblico e il contratto a tempo determinato stipulato in previsione dell’effettuazione del concorso.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 02/04/2020
La clausola 5 dell’accordo quadro sul lavoro a tempo determinato concluso il 15 marzo 1999, che figura in allegato alla direttiva 1999 / 70 / Ce del Consiglio del 28 giugno 1999, relativa all’accordo quadro Ces, Unice e Ceep sul lavoro a tempo ..


La disciplina della Regione Puglia sul servizio di continuità assistenziale.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 02/04/2020
Non è illegittimo sul piano costituzionale l’art. 2, comma primo, della legge della Regione Puglia n. 66 del 2018, che, a proposito del servizio di continuità assistenziale, persegue solo obbiettivi organizzativi, coerenti con il fatto ..


Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46


  • Giappichelli Social