giubboni

Archivio Rivista

Consulta l’archivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneità alla pubblicazione.

home / Novità / Giurisprudenza

Filtro per argomento:


Giurisprudenza



La natura autonoma o subordinata di attività di carattere intellettuale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 25/10/2019
In caso di prestazioni che, per la loro natura intellettuale, male si adattino a essere eseguite sotto la direzione del datore di lavoro e con una continuità regolare, anche negli orari, ai fini della qualificazione del rapporto come subordinato ..


La nozione di dispositivi di protezione individuale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 25/10/2019
In tema di tutele delle condizioni di igiene e di sicurezza dei luoghi di lavoro, la nozione legale di dispositivi di protezione individuale non è limitata alle attrezzature create in modo apposito e vendute per la protezione di specifici rischi ..


Il procedimento del giudice ai fini dell’inquadramento.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 24/10/2019
Il procedimento logico - giuridico diretto alla determinazione dell'inquadramento di un lavoratore subordinato si sviluppa in tre fasi successive, consistenti nell'accertamento in fatto delle attività lavorative in concreto svolte, ..


Il contratto di prestazione di opera intellettuale e la sua onerosità.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 24/10/2019
Nel contratto di prestazione di opera intellettuale e nelle altre fattispecie di contratti di lavoro autonomo, l’onerosità è elemento normale, ma non essenziale, così che, per esiger il pagamento, il professionista deve provare ..


L’indebito assistenziale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 23/10/2019
L’indebito assistenziale determinato dal venire meno, in capo all’avente diritto, dei requisiti di reddito previsti per legge abilita l’ente erogatore alla ripetizione delle somme versate solo a partire dal momento in cui è ..


Di nuovo sul lavoro pubblico e sulle procedure concorsuali illegittime.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 23/10/2019
Nel rapporto di lavoro pubblico contrattualizzato, poiché alla stipulazione del contratto di lavoro si può pervenire solo a seguito del corretto espletamento delle procedure concorsuali previste dall’art. 35, comma primo, lettera a), ..


Ancora sul ripescaggio e sul sistema sanzionatorio dell’art. 18 St. lav..

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 22/10/2019
Con riguardo all’art. 18 St. lav., nel testo oggi vigente, modificato dall’art. 1 della legge n. 92 del 2012, a proposito di un licenziamento per giustificato motivo oggettivo, la verifica del requisito della “manifesta insussistenza del ..


Sempre sul ripescaggio nel licenziamento per giustificato motivo oggettivo.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 22/10/2019
Nel caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo, l’onere di allegare i fatti indicativi dell’impossibilità di adibire il prestatore di opere a residue mansioni presenti nell’organizzazione aziendale grava per intero ..


Sempre sul riparto di giurisdizione in tema di avviamento al lavoro nell’ambito del collocamento obbligatorio.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 21/10/2019
Rientrano nella giurisdizione del giudice ordinario le controversie sull’avviamento al lavoro nel pubblico impiego ai sensi dell’art. 16 della legge n. 56 del 1987.


Sempre sull’inapplicabilità della responsabilità solidale dell’art. 29 del decreto legislativo n. 276 del 2003 nei confronti delle pubbliche amministrazioni.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 21/10/2019
La responsabilità solidale dell’art. 29 del decreto legislativo n. 276 del 2003 non opera nei confronti delle pubbliche amministrazioni.


Le pubbliche amministrazione e il divieto di interposizione di manodopera.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 19/10/2019
Il divieto di interposizione di manodopera non si applica alle pubbliche amministrazioni.


La valutazione equitativa della prestazione.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 19/10/2019
In carenza di prova sull’an, la retribuzione non può essere quantificata in via equitativa ai sensi dell’art. 432 cod. proc. civ..


Ancora sui contratti di subfornitura e la responsabilità solidale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 18/10/2019
L’art. 29, secondo comma, del decreto legislativo n. 276 del 2003 si applica ai contratti di subfornitura.


La decorrenza del termine previsto per il versamento dei contributi previdenziali.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 18/10/2019
Il termine di prescrizione relativo al credito ai contributi previdenziali decorre dal termine previsto per il versamento.


I licenziamenti collettivi, la selezione dell’ambito comparativo e una sentenza discutibile.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 17/10/2019
Ai fini di stabilire quali lavoratori possano essere comparati in una procedura di licenziamenti collettivi, non si può chiedere al datore di lavoro una sia pure minima attività formativa.


La tardività del licenziamento disciplinare di un dirigente.

Giurisprudenza - Corte di Merito 17/10/2019
Un ritardo di cinque mesi nell’avvio del procedimento disciplinare nei confronti di un dirigente è eccessivo e determina la tardività del recesso.


Un caso strano di liquidazione del danno da morte per malattia professionale.

Giurisprudenza - Corte di Merito 16/10/2019
In caso di malattia professionale, il diritto al risarcimento del danno per l’evento mortale si trasmette agli eredi anche qualora, in un precedente giudizio, il lavoratore avesse ottenuto il risarcimento del danno biologico per la sua patologia. In ..


Una interessante questione di legittimità costituzionale sull’impugnazione del licenziamento.

Giurisprudenza - Corte di Merito 16/10/2019
E’ rilevante e non è infondata in modo manifesto la questione di legittimità costituzionale dell’art. 6, secondo comma, della legge n. 604 del 1966, nella parte in cui non prevede che l’impugnazione sia inefficace se non ..


Una invalidità inferiore al sei per cento secondo i criteri dell’Inail e il danno differenziale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 15/10/2019
In tema di risarcimento del danno biologico, qualora l’invalidità quantificata sulla base dei criteri dell’Inail sia inferiore al sei per cento, poiché non si dà luogo a prestazioni dello stesso Inail, non si pone il ..


La responsabilità solidale dell’art. 29, secondo comma, del decreto legislativo n. 276 del 2003 e il trattamento di fine rapporto.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 15/10/2019
In tema di trattamento di fine rapporto, l’art. 29, secondo comma, del decreto legislativo n. 276 del 2003 opera solo con riguardo alle quote maturate durante i periodi di attività del lavoratore nell’esecuzione dell’appalto ..


Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50


  • Giappichelli Social