2018 - 1annoSenzenze

Archivio Rivista

Consulta l’archivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneità alla pubblicazione.

home / Novità / Giurisprudenza

Filtro per argomento:


Giurisprudenza



Una decisione sulla restituzione delle autorizzazioni commerciali ai comuni.

Giurisprudenza - Corte di Merito 10/03/2019
Affinché possa avere diritto all’indennizzo previsto per la restituzione anticipata di una autorizzazione commerciale al comune, ai sensi della legge n. 147 del 2013, il commerciante non deve dimostrare anche la cancellazione ..


L’astensione collettiva degli avvocati e la razionalità della disciplina vigente.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 07/03/2019
Non è fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 2 della legge n. 146 del 1990, in tema di sciopero nei servizi pubblici essenziali e con riguardo all’astensione collettiva degli avvocati, in particolare con ..


Sono ribaditi principi noti sul pagamento dei contributi previdenziali in esito all’adozione di una sentenza contenente un ordine di reintegrazione.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 07/03/2019
In caso di annullamento del licenziamento, per l’inesistenza della giusta causa o del giustificato motivo, non sono dovute le sanzioni civili per il tardivo pagamento dei contributi, per il periodo compreso fra il licenziamento e la sentenza.


L’art. 18 St. lav., la comminazione di una sanzione conservativa e l’inesistenza di un potere discrezionale del giudice.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 07/03/2019
Nell’ambito di applicazione dell’art. 18 St. lav., qualora il giudice accerti che per un inadempimento contrattuale il contratto collettivo nazionale di categoria commina una sanzione conservativa, deve essere disposto l’ordine di ..


Il trattamento straordinario di integrazione salariale, il problema della rotazione e i criteri di identificazione dei lavoratori.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 07/03/2019
In caso di intervento straordinario di integrazione salariale, il provvedimento di sospensione dell'attività lavorativa è illegittimo qualora il datore di lavoro (sia che intenda adottare il meccanismo della rotazione, sia in caso contrario) ..


Un caso esemplare di discriminazione indiretta.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 07/03/2019
E’ discriminazione indiretta prevedere che un capotreno debba avere una altezza superiore a un metro e sessanta centimetri.


Sempre sulla rilevanza nel giudizio civile della sentenza resa ai sensi dell’art. 444 cod. proc. pen..

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 07/03/2019
Il giudice civile può valutare ogni elemento dotato di efficacia probatoria e, dunque, anche le prove raccolte in un processo penale, anche quando vi sia stata applicazione della pena ai sensi dell’art. 444 cod. proc. pen..


La cosiddetta emersione del lavoro irregolare e i suoi presupposti.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 07/03/2019
L’art. 5 del decreto legislativo n. 109 del 2012, in tema di procedura di emersione del lavoro irregolare postula l’esistenza di un rapporto fra il preteso datore di lavoro e il preteso lavoratore.


Il licenziamento per fatti diversi dall’adempimento e le condotte tenute in un precedente rapporto con lo stesso datore di lavoro.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 07/03/2019
Nell’ambito del rapporto di pubblico impiego, il licenziamento può essere intimato per fatti estranei all’adempimento da parte del lavoratore della sua prestazione, poiché idonei a mettere in discussione la credibilità del ..


La necessaria efficacia retroattiva della vigente disciplina delle procedure esecutive aventi a oggetto prestazioni pensionistiche.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 07/03/2019
È fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 23, comma sesto, del decreto – legge n. 83 del 2015, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 132 del 2015, nella parte in cui non prevede che l’art. 345, ..


Un nuovo orientamento sulla ripartizione dell’onere della prova sul licenziamento orale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 07/03/2019
Il lavoratore che impugni il licenziamento allegandone l’intimazione senza l’osservanza della forma scritta ha l’onere di provare che la risoluzione del rapporto può essere ascritta alla volontà del datore di lavoro, ..


Sempre sul licenziamento illegittimo nel corso del periodo di apprendistato e il regime della tutela.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 07/03/2019
Sia prima, sia dopo l’entrata in vigore del decreto legislativo n. 167 del 2011, il contratto di apprendistato è a tempo indeterminato; in caso di licenziamento illegittimo intimato nel corso del rapporto, si applica o il sistema di tutela ..


Il licenziamento del dirigente e la motivazione.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 07/03/2019
In tema di licenziamento del dirigente di azienda industriale, l'art. 22 del contratto collettivo nazionale, pure prevedendo che, in caso di risoluzione a iniziativa dell'impresa, questa ultima sia tenuta a specificarne la motivazione in via contestuale, ..


Il contratto a tempo determinato, la sostituzione e la specificazione della motivazione.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 07/03/2019
Nelle situazioni aziendali complesse, in cui la sostituzione non è riferita a una singola persona, ma a una funzione produttiva specifica, scoperta, l'apposizione del termine è legittima se l'enunciazione dell'esigenza di sostituire ..


Gli sgravi contributivi e la mancata comunicazione del nome del responsabile del servizio prevenzione e di protezione.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 07/03/2019
Ai sensi dell’art. 3, comma sesto, della legge n. 448 del 1998, in tema di sgravi contributivi, è di ostacolo qualunque violazione alle prescrizione in tema di salute e di sicurezza dei lavoratori e fra queste si iscrive la mancata ..


Un danno biologico provocato a un militare.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 28/02/2019
Contrasti occorsi nell’ambito dell’attività della Marina militare e comportamenti illegittimi tenuti nei confronti di un dipendente pubblico con rapporto non privatizzato possono portare a danni risarcibili, in particolare nella sfera ..


Gli organi collegiali accademici e le persone interessate alle deliberazioni.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 27/02/2019
Un professore universitario, componente di un organo collegiale, non può partecipare a una procedura concorsuale deliberata dallo stesso organo, anche qualora non abbia preso parte alla seduta.


Gli sgravi contributivi per i lavoratori iscritti alle liste di mobilità e il trasferimento di azienda.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 26/02/2019
Qualora sussista un trasferimento di azienda, il cessionario non ha diritto agli sgravi contributivi previsti dall’art. 8, comma quarto e comma quarto bis, della legge n. 223 del 1991.


Di nuovo sulla distinzione fra i produttori assicurativi del quarto e del quinto gruppo ai fini dell’iscrizione alla cosiddetta gestione per i commercianti.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 26/02/2019
Ai sensi dell’art. 44 del decreto legislativo n. 269 del 2003, hanno obbligo di iscriversi alla cosiddetta gestione dell’Inps per i commercianti solo i produttori assicurativi del terzo e del quarto gruppo degli artt. 5 e 6 del contratto ..


Ancora sulla responsabilità solidale negli appalti e l’indennità sostitutiva delle ferie non godute

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 11/02/2019
La responsabilità solidale del committente ai sensi dell’art. 29 del decreto legislativo n. 276 del 2003 si estende all’indennità sostitutiva delle ferie non godute.


Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24   25   26   27   28


  • Giappichelli Social