TAR

home / Novità / Giurisprudenza

Filtro per argomento:


Giurisprudenza



Una seconda discutibile decisione sul divieto di licenziamento e sul patto di prova nullo.

Giurisprudenza - Corte di Merito 18/05/2021
Il licenziamento intimato per mancato superamento della prova nulla incorre nel divieto di licenziamento per giustificato motivo oggettivo e ciò comporta l’applicazione dell’art. 2 del decreto legislativo n. 23 del 2015. Ciò si ..


L’aspettativa sindacale e il trasferimento di ramo di azienda.

Giurisprudenza - Corte di Merito 18/05/2021
Qualora abbia luogo un trasferimento di ramo di azienda, il lavoratore in aspettativa sindacale non retribuita ai sensi dell’art. 31 St. lav. è trasferito al nuovo datore di lavoro ai sensi dell’art. 2112 cod. civ., se il suo rapporto ..


Ancora sul contratto di somministrazione e sulla mancata adozione dell’atto di valutazione dei rischi.

Giurisprudenza - Corte di Merito 17/05/2021
Sono nulli i contratti di somministrazione stipulati in carenza dell’adozione dell’atto di valutazione dei rischi, il quale deve tenere in considerazione i rischi specifici dei lavoratori parte di un contratto di somministrazione.


L’illegittimità costituzionale dell’art. 13, comma sesto, secondo periodo, del decreto legislativo n. 38 del 2000.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 17/05/2021
L’art. 13, comma sesto, secondo periodo, del decreto legislativo n. 38 del 2000, è illegittimo sul piano costituzionale nella parte in cui non prevede che, per le patologie aggravate da menomazioni preesistenti e concorrenti, il grado di ..


Il licenziamento intimato con telegramma.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 15/05/2021
L’art. 2 della legge n. 604 del 1966, modificato dall'art. 2 della legge n. 108 del 1990, esige che il licenziamento sia comunicato per iscritto al lavoratore e tale onere di forma impone che l'atto con il quale sia stato intimato il recesso sia ..


Il contratto di agenzia, il recesso del preponente e la specificazione dei motivi.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 15/05/2021
Nel recesso in tema di agenzia, il preponente non deve fare riferimento fino dall’intimazione a fatti specifici, poiché è sufficiente che l’agente ne abbia conoscenza anche per altra via.


Il dipendente pubblico e la professione forense.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 14/05/2021
Un dipendente pubblico, seppure con un rapporto di lavoro a tempo parziale con orario inferiore alla metà, non può svolgere la professione di avvocato.


Ancora sui licenziamenti collettivi e sul termine di decadenza per la loro impugnazione.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 14/05/2021
Nel periodo successivo all’entrata in vigore della legge n. 183 del 2010 e anteriore all’entrata in vigore della legge n. 92 del 2012, all’impugnazione dei licenziamenti collettivi si applicava l’art. 6 della legge n. 604 del 1966, ..


Gli appalti pubblici, la congruità delle offerte, il costo della manodopera e la complessità delle valutazione.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 13/05/2021
In una procedura di selezione pubblica propedeutica alla stipulazione di un contratto di appalto, la verifica del costo della manodopera mira ad accertare la sua congruità non sulla base dell’affermato rispetto delle garanzie retributive dei ..


La simulazione della malattia e le risultanze della consulenza tecnica di ufficio.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 13/05/2021
Qualora il datore di lavoro sorprenda il lavoratore assente per malattia nello svolgere altre attività e qualora si discuta della preordinazione fraudolenta della diagnosi, assume rilievo specifico la valutazione del consulente tecnico di ufficio, ..


La società controllata, la cessazione della sua attività e la cosiddetta reinternalizzazione del servizio.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 12/05/2021
Non configura la cosiddetta reinternalizzazione la sola circostanza per cui, a seguito di liquidazione o di dichiarazione di fallimento, una società controllata, in precedenza affidataria del servizio, non lo possa più svolgere, ..


Di nuovo sull’impugnazione del licenziamento e sull’atto del difensore.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 12/05/2021
L’impugnazione stragiudiziale ai sensi dell’art. 6 della legge n. 604 del 1966 può essere proposta in modo efficace dal difensore in nome e per conto del lavoratore, previa procura, senza che il suddetto rappresentante abbia ..


Ancora sulle graduatorie degli idonei, sulla Regione Valle di Aosta e sulla Provincia autonoma di Trento.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 11/05/2021
Non sono illegittimi sul piano costituzionale le disposizioni statali in tema di graduatorie dei concorsi pubblici e di limitazione dei loro effetti, poiché tali norme non ledono il potere regolativo della Regione Valle di Aosta e della Provincia ..


La denuncia del lavoratore e la prescrizione dei crediti contributivi.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 11/05/2021
Fuori dall’ipotesi della disciplina transitoria dell’art. 3, nono comma, della legge n. 335 del 1995, la denuncia del lavoratore non comporta una modificazione del termine di prescrizione dei crediti contributivi, in particolare per quelli ..


Ancora sul divieto del licenziamento e sulla sua nullità.

Giurisprudenza - Corte di Merito 10/05/2021
Il licenziamento intimato in violazione del divieto comminato per l’epidemia è nullo, con l’applicazione della tutela dell’art. 2 del decreto legislativo n. 23 del 2015, poiché la relativa disciplina è di ordine ..


L’abrogazione implicita dell’art. 914 cod. nav..

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 10/05/2021
E’ abrogato in via implicita l’art. 914 cod. nav., in ordine alle conseguenze sul rapporto di lavoro delle abilitazioni del pilota.


Il nesso fra procedura di mobilità e contratto di solidarietà.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 08/05/2021
Il precedente avvio di una procedura di mobilità non impedisce la successiva stipulazione di un contratto di solidarietà difensiva, qualora la prima non abbia consentito il superamento della crisi aziendale.


Le prestazioni dell’Inail, la guida senza patente e la cilindrata dei motocicli.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 08/05/2021
Il lavoratore coinvolto in un sinistro stradale mentre era alla guida di un motociclo che non era abilitato a condurre (poiché poteva guidare solo veicoli di cilindrata inferiore) ha diritto alle prestazioni dell’Inail, poiché la ..


La società cooperativa di produzione e lavoro e il lavoro occasionale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 07/05/2021
Anche con riferimento a prestazioni di lavoro occasionale, la deduzione delle attività come oggetto di un rapporto collegato a quello del socio di società cooperativa di produzione e lavoro impone l’accertamento della sussistenza delle ..


Sempre sull’insegnamento, sulle graduatorie e sul riparto di giurisdizione.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 07/05/2021
In tema di graduatorie per soli titoli del personale scolastico e, in particolare, con riguardo agli atti regolamentari che definiscono le modalità di accesso a tali graduatorie, la giurisdizione è del giudice amministrativo. Invece, qualora ..


Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50


  • Giappichelli Social