Archivio Rivista

Consulta lĺarchivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneitÓ alla pubblicazione.

home La rivista

La rivista


Variazioni su temi di Diritto del Lavoro - G. Giappichelli Editore

FORMATO: Digitale

PERIODICITA’: Trimestrale

PREZZO: 4 fascicoli, 100 euro (IVA 4% inclusa)

LICENZA AGGIUNTIVA: 5 accessi simultanei, 50 euro (IVA 22%) inclusa*

SERVIZIO STAMPA  4 fascicoli, 60 euro**

* L'accesso digitale alla Rivista è consentito ad un solo utente per volta ma è possibile richiedere licenze aggiuntive ciascuna delle quali permette 5 accessi simultanei aggiuntivi.

** L'Editore offre un servizio di stampa dei fascicoli digitali a richiesta del cliente. Costi di spedizione e IVA 22% inclusi nel prezzo indicato del servizio.

STRUTTURA

La rivista discute in modo approfondito e tempestivo temi specifici del diritto del lavoro, trattando le questioni più attuali e pubblicando e analizzando le principali decisioni di merito in materia, con la presentazione di opinioni differenti ed invitando autori di diversi orientamenti a scrivere sul medesimo argomento. 

Si compone di due sezioni

  • La prima sezione riguarda ogni volta un tema principale, con contributi (da sei/otto) attenti all’inquadramento teorico e alle implicazioni operative e con la considerazione della discussione presente in giurisprudenza, soprattutto quella di merito. 
  • La seconda sezione, più sintetica e breve, tratterà temi estranei a quello principale della rivista; i contributi riguarderanno temi già esaminati (per discutere novità o riportare ulteriori opinioni) o questioni diverse più contenute nell’esame, ma meritevoli di un approfondimento.  

Nota del Direttore: Dal momento che le continue innovazioni normative si moltiplicano e le decisioni della Suprema Corte giungono con ritardo di anni, quando le posizioni della giurisprudenza di merito sono consolidate e hanno ormai già inciso sull’effettiva evoluzione dell’ordinamento, la Rivista pone inevitabilmente attenzione alle sentenze dei Tribunali.

Inoltrel sito si pubblicano le sentenze di interesse notevole ed in particolare quelle dei Giudici di merito, per dare conto in modo tempestivo delle principali novità della giurisprudenza o della legislazione, con commenti succinti e di valore applicativo. Questi aggiornamenti non hanno una cadenza prefissata, ma cercano di dare informazioni precise in qualche giorno. I contributi sono per lo più anonimi e hanno un taglio informativo. I contenuti del sito non fanno parte della Rivista se pur ad essa collegati ed hanno una funzione informativa, divulgativa ed integrativa. 


  • Giappichelli Social