manuale_insolvenza

home / Novità / Giurisprudenza

Filtro per argomento:


Giurisprudenza



Ancora una volta sulla cosiddetta immutabilità dell’atto di licenziamento per superamento del periodo di comporto.

Giurisprudenza - Corte di Merito 29/07/2022
Qualora l’atto di licenziamento per superamento del periodo di comporto indichi i periodi di assenza considerati, non possono essere presi in esame ulteriori e diversi periodi di assenza nel corso del giudizio, nemmeno qualora si sostenga ..


La partecipazione alla spesa sanitaria, il disoccupato e l’inoccupato.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 28/07/2022
A seguito dell’abrogazione del decreto legislativo n. 181 del 2000, è ormai superata la distinzione tra disoccupato e inoccupato ai fini dell’esenzione della partecipazione alla spesa sanitaria.


L’agente di polizia municipale e il servizio con porto di armi.

Giurisprudenza - Corte di Merito 28/07/2022
E’ discriminazione diretta modificare le mansioni di un agente di polizia municipale per il suo rifiuto di effettuare servizi armati; infatti, egli era stato assunto quando tale obbligo non esisteva e, di conseguenza, non aveva dovuto prendere in ..


La disciplina comunitaria sul rapporto di lavoro a tempo parziale e il principio pro rata temporis.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 27/07/2022
La clausola 4 dell’accordo quadro sul lavoro a tempo parziale, concluso il 6 giugno 1997, che figura in allegato alla direttiva 97 / 81 / Ce del Consiglio del 15 dicembre 1997, relativa all’accordo quadro sul lavoro a tempo parziale concluso ..


La responsabilità solidale del committente, l’indennità di cassa e quella versata ai trasfertisti.

Giurisprudenza - Corte di Merito 27/07/2022
L’art. 29, secondo comma, del decreto legislativo n. 276 del 2003 opera con riguardo all’indennità di cassa e a quella versata ai lavoratori cosiddetti trasfertisti, perché adibiti a mansioni da svolgere fuori dalla sede ..


La vendita di servizi di telefonia e le collaborazioni eterodirette.

Giurisprudenza - Corte di Merito 26/07/2022
Il collaboratore (considerato autonomo dal contratto) che offra servizi di telefonia presso centri commerciali è da considerare lavoratore eterodiretto, ai sensi dell’art. 2 del decreto legislativo n. 81 del 2015, poiché non determina ..


La transazione fra il lavoratore e l’appaltatore e i suoi effetti sulle obbligazioni solidali del committente.

Giurisprudenza - Corte di Merito 26/07/2022
Il lavoratore che stipuli una transazione con il suo datore di lavoro non può agire contro il committente ai sensi dell’art. 29, secondo comma, del decreto legislativo n. 76 del 2003, poiché osta l’art. 1304, primo comma, cod. ..


Le controversie dei professionisti in regime di convenzionamento con il Servizio sanitario nazionale, il riparto di giurisdizione e la disapplicazione degli atti amministrativi.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 25/07/2022
Con riguardo al rapporto dei professionisti in regime di convenzionamento con le strutture del Servizio sanitario nazionale, vi è giurisdizione del giudice ordinario sulla controversia inerente all’atto di risoluzione del rapporto adottato ..


I dirigenti medici, le incompatibilità e i cosiddetti poliambulatori.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 25/07/2022
Ai sensi della disciplina sanitaria, sono ambulatori (e non semplici studi medici) e, quindi, sono sottoposte ad autorizzazione quelle attività sanitarie che diano luogo a una organizzazione di mezzi e di strutture, come gli ambulatori, le case di ..


L’art. 64 del decreto legislativo n. 165 del 2001 e il giudizio amministrativo.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 23/07/2022
Un giudizio promosso da una associazione sindacale per l’impugnazione di un bando di concorso rientra nella giurisdizione del giudice amministrativo. Questi può e deve interpretare il contratto collettivo nazionale, senza che si possa ..


La presentazione del certificato verde altrui.

Giurisprudenza - Corte di Merito 23/07/2022
E’ giusta causa di licenziamento la presentazione da parte di un dipendente del certificato verde di una altra persona, al fine dell’accesso in azienda.


L’assenza ingiustificata e gli oneri previdenziali del licenziamento.

Giurisprudenza - Corte di Merito 22/07/2022
Il lavoratore assente senza giustificazioni non solo merita il licenziamento, ma deve risarcire il danno causato, compreso quello degli oneri previdenziali necessari per il licenziamento.


Il lavoro pubblico, i rapporti a tempo determinato e gli scatti di anzianità.

Giurisprudenza - Corte di Merito 22/07/2022
Nell’ambito di un rapporto di lavoro pubblico, i rapporti di lavoro a tempo determinato rilevano ai fini del computo degli scatti di anzianità.


La sorveglianza sanitaria e il rientro da una assenza per malattia superiore a sessanta giorni.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 21/07/2022
La visita medica disposta nell’ambito della sorveglianza sanitaria al rientro in servizio dopo una lunga assenza per malattia è obbligatoria e il lavoratore si deve sottoporre.


Le procedure di selezione e il litisconsorzio.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 21/07/2022
In tema di selezioni concorsuali di cui si contesti la legittimità del procedimento, il giudizio si deve svolgere in contraddittorio con gli altri partecipanti solo se il soggetto pretermesso domandi l'accertamento giudiziale del suo diritto a ..


La differenza fra omissione ed evasione contributiva.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 20/07/2022
Opera l’art. 116, comma ottavo, lett. a), della legge n. 388 del 2000 e ricorre la fattispecie dell’evasione contributiva quando il datore di lavoro occulti rapporti di lavoro o retribuzioni, con l’intenzione specifica di non versare i ..


Le amministrazioni sanitarie, il dirigente di struttura complessa e la comparazione fra i candidati.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 20/07/2022
Ai sensi dell’art. 15 ter del decreto legislativo n. 502 del 1992, è del giudice ordinario la giurisdizione sulla procedura di selezione degli aspiranti alla direzione di una struttura complessa di una amministrazione sanitaria; il potere di ..


Il cumulo tra il trattamento pensionistico ai superstiti e i redditi aggiuntivi.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 19/07/2022
Sono illegittimi sul piano costituzionale l’art. 1, comma quarantunesimo, terzo e quarto periodo, della legge n. 335 del 1995 e la connessa tabella f), nella parte in cui, in caso di cumulo tra il trattamento pensionistico ai superstiti e i redditi ..


L’incentivazione dei controllori di volo militari a rimanere in servizio.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 19/07/2022
E’ illegittimo sul piano costituzionale l’art. 1, comma duecentossesantunesimo, della legge n. 190 del 2014, nella parte in cui ha disposto l’abrogazione dell’art. 2262, commi secondo e terzo, del decreto legislativo n. 66 del 2010 ..


Il lavoro pubblico, la proroga illegittima di rapporti a tempo determinato e la responsabilità per danno erariale.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 18/07/2022
Comporta responsabilità per danno erariale la proroga di rapporti di lavoro a tempo determinato in violazione della relativa disciplina.


Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50