mandrioli-M

home / Novità / Giurisprudenza

Filtro per argomento:


Giurisprudenza



Di nuovo sulla denuncia del lavoratore e sulla prescrizione dei crediti contributivi.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 02/03/2022
Fuori dall’ipotesi della disciplina transitoria dell’art. 3, nono comma, della legge n. 335 del 1995, la denuncia del lavoratore non comporta una modificazione del termine di prescrizione dei crediti contributivi, in particolare per quelli ..


Sempre sul pagamento delle ritenute di acconto sulla base di un titolo giudiziale riformato e sulla restituzione da parte dell’erario.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 01/03/2022
In caso di pagamento delle ritenute di acconto da parte del datore di lavoro e a favore dell’erario a seguito di una sentenza poi riformata, il datore di lavoro ha diritto di ottenere la restituzione di quanto versato dall’amministrazione ..


I licenziamenti collettivi e il criterio delle esigenze organizzative

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 01/03/2022
In tema di licenziamenti collettivi, il criterio di scelta delle esigenze organizzative è discrezionale per sua natura; è legittima l’applicazione di un punteggio basso o nullo ai dipendenti addetti alle attività non più ..


La sospensione obbligatoria dal servizio e i reati tentati.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 28/02/2022
La sospensione obbligatoria dal servizio dei pubblici impiegati prevista dall’art. 3 della legge n. 97 del 2001 opera anche per i reati tentati, non solo per quelli consumati.


Il reato di estorsione e la larvata minaccia di licenziamento.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 28/02/2022
Costituisce estorsione la condotta del datore di lavoro che, approfittando della situazione del mercato del lavoro a lui favorevole per la prevalenza dell’offerta sulla domanda, costringa, con la larvata minaccia di licenziamento e, in particolare, ..


Il diritto dell’avvocato alla trasmissione dei dati da parte dell’Inps alla Cassa forense su precedenti versamenti contributivi.

Giurisprudenza - Corte di Merito 26/02/2022
L’avvocato, iscritto alla cassa forense e, prima dell’inizio dell’attività, lavoratore subordinato e, poi, autonomo, iscritto alla cosiddetta gestione separata, ha diritto a che l’Inps comunichi alla Cassa forense i dati ..


Il cosiddetto minimale contributivo e l’onere della prova dell’Inps.

Giurisprudenza - Corte di Merito 26/02/2022
Ai fini dell’identificazione del contratto collettivo nazionale rilevante ai fini dell’identificazione del cosiddetto minimale contributivo, l’Inps ha l’onere di provare i presupposti di applicazione di un contratto collettivo ..


Il professore universitario, l’infortunio sul lavoro, l’azione contro l’amministrazione universitaria e il risarcimento del danno.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 25/02/2022
Qualora un professore universitario incorra in un infortunio sul lavoro e agisca contro l’università degli studi per chiederne la condanna al risarcimento del danno differenziale, la giurisdizione è del giudice amministrativo.


Sulla giurisdizione in tema di determinazioni sullo scorrimento della graduatoria adottate e non eseguite.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 25/02/2022
Qualora si faccia valere l’interesse allo scorrimento della graduatoria in relazione a un concorso precedente e si contesti la scelta organizzativa sottesa, la giurisdizione è del giudice amministrativo. La soluzione è opposta e la ..


I militari, il procedimento disciplinare, la sua archiviazione e la sua riapertura.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 24/02/2022
Ai sensi dell’art. 1303 del Codice dell’ordinamento militare, il procedimento disciplinare archiviato non può essere riaperto per fatti diversi da quello previsto in via tassativa e, cioè, qualora sia pronunciata una sentenza ..


I disabili, le soluzioni ragionevoli e il diritto europeo.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 24/02/2022
L’art. 5 della direttiva 2000 / 78 / Ce del Consiglio del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, deve essere interpretato nel senso per cui la ..


Ancora una volta sull’epidemia, sul divieto di licenziamenti e sui dirigenti.

Giurisprudenza - Corte di Merito 23/02/2022
Il divieto di intimare licenziamenti individuali per giustificato motivo oggettivo si applica ai dirigenti.


Il militare dirigente sindacale e il trasferimento.

Giurisprudenza - Corte di Merito 23/02/2022
Ai sensi dell’art. 1480 del Codice dell’ordinamento militare, il trasferimento di un militare dirigente sindacale presuppone il consenso della rappresentanza. In difetto, il trasferimento è comportamento antisindacale.


I giornalisti, il segreto professionale e la fonte dell’informazione.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 22/02/2022
Ai sensi dell’art. 2, terzo comma, della legge n. 63 del 1969, salvi casi eccezionali, da motivare, il giornalista deve citare la fonte dell’informazione, ai fini della verifica, e l’omissione è un inadempimento contrattuale.


Il contratti di appalto, i sistemi informatici e il controllo del committente.

Giurisprudenza - Corte di Merito 22/02/2022
In tema di legittimità dei contratti di appalto, vi è violazione dell’art. 29 del decreto legislativo n. 276 del 2003 qualora il committente eserciti uno stringente controllo conformativo sui comportamenti dei dipendenti ..


Sempre sulla sostituzione di un dirigente medico del Servizio sanitario nazionale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 21/02/2022
In materia di rapporto di pubblico impiego privatizzato, la sostituzione nell'incarico di dirigente medico del Servizio sanitario nazionale ai sensi dell'art. 18 del contratto collettivo nazionale della dirigenza medica e veterinaria dell'8 giugno 2000, ..


L’accertamento negativo dell’obbligo di restituire un trattamento previdenziale e la ripartizione dell’onere della prova.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 21/02/2022
Il pensionato che agisca in giudizio nei confronti dell'ente previdenziale al fine di ottenere l'accertamento negativo del suo obbligo di restituire prestazioni, per le quali l'ente stia effettuando la ripetizione di indebito, ha l'onere di provare i ..


L’epidemia, il periodo di comporto e le assenze del lavoratore dovute alle sue condizioni fisiche e al rischio di contagio.

Giurisprudenza - Corte di Merito 19/02/2022
Le assenze dovute a un provvedimento del medico competente e relative al rischio per la salute del lavoratore in relazione all’epidemia e alle condizioni fisiche del lavoratore non rilevano ai fini del periodo di comporto.


Il concorso per allievi agenti della Guardia di finanza e la candidata in gravidanza.

Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa 19/02/2022
In caso di gravidanza di una signora candidata al concorso per allievi agenti della Guardia di finanza, la stessa giovane donna, impossibilitata a partecipare alla verifica dei requisiti atletici, non deve essere esclusa dal concorso, ma ammessa con ..


Ancora sul cosiddetto “minimale contributivo”.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 18/02/2022
Il principio del cosiddetto “minimale contributivo” è applicabile a qualunque ipotesi di sospensione del rapporto. Il principio attiene a qualunque accordo individuale di sospensione o di riduzione dell’orario e, in particolare, a ..


Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50