manuale_insolvenza

home / Novità / Giurisprudenza

Filtro per argomento:


Giurisprudenza



Le agevolazioni dell’art. 13 della legge n. 69 del 1988 e la stipulazione delle convenzioni.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 23/08/2022
In tema di collocamento obbligatorio, la disciplina di agevolazione contributiva prevista dall’art. 13 della legge n. 69 del 1988 è riferibile ad assunzioni di persone disabili eseguite sulla base e, quindi, dopo la stipulazione delle ..


La natura delle sanzioni civili.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 22/08/2022
In caso di omesso o ritardato versamento dei contributi previdenziali, l'applicazione delle cosiddette sanzioni civili (quali le somme aggiuntive) prescinde da qualsiasi indagine circa l'imputabilità e la colpa dell'inadempimento, poiché le ..


La motivazione della revoca del conferimento di una posizione organizzativa.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 22/08/2022
In tema di rapporto di lavoro pubblico privatizzato, la motivazione dell’atto di revoca del conferimento di una posizione organizzativa può essere sintetica, purché consenta di comprendere le ragioni dell’esercizio del potere del ..


Lo svolgimento di attività di ricerca universitaria e la conservazione della posizione in graduatoria per l’insegnamento nelle scuole secondarie superiori.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 20/08/2022
Non è giustificato motivo della mancata assegnazione dell’incarico di insegnamento in un istituto di istruzione secondaria superiore la titolarità di un assegno di ricerca. Pertanto, non vi è diritto alla conservazione della ..


Il lavoro pubblico, la sospensione cautelare e la conclusione del giudizio penale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 20/08/2022
In tema di rapporto di lavoro pubblico privatizzato e sospensione cautelare dal servizio in pendenza di procedimento penale a carico del lavoratore, il principio secondo il quale quanto corrisposto a titolo di indennità all'impiegato nel periodo ..


Gli insegnanti, la vaccinazione e la sospensione.

Giurisprudenza - Corte di Merito 19/08/2022
E’ legittima la sospensione del lavoratore che rifiuti la vaccinazione e, pertanto, non titolare del cosiddetto certificato verde.


Il rapporto di lavoro pubblico, la mobilità esterna e il ripensamento del dipendente.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 19/08/2022
In tema di rapporto di lavoro pubblico privatizzato, in caso di mobilità del personale, il dipendente la cui domanda sia stata accolta in relazione a una specifica vacanza nell'ente di destinazione e che abbia accettato la valutazione espressa da ..


Ancora sull’incentivo all’assunzione e sulla residenza del lavoratore.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 18/08/2022
E’ illegittima sul piano costituzionale la previsione da parte di una legge regionale di un incentivo all’assunzione di una persona residente da più di cinque anni.


La mancata copertura finanziaria di spese previste da leggi regionali.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 18/08/2022
E’ illegittima la disciplina della Regione siciliana che preveda la copertura delle spese per concorsi con il riferimento a capitoli inerenti ad altre spese per il personale, non comprimibili, senza dimostrare l’esistenza di eccedenze, con la ..


Il giudizio di responsabilità per danno erariale e la chiamata in causa per ordine del giudice.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 17/08/2022
Non vi è illegittimità costituzionale dell’art. 83 del Codice di giustizia contabile per la mancata previsione della chiamata in causa di un terzo su ordine del giudice.


L’infortunio sul lavoro della figlia che ha aiutato i genitori.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 17/08/2022
E’ inammissibile la questione di legittimità costituzionale dell’art. 6, comma secondo, della legge n. 493 del 1999, nella parte in cui non prevede una copertura assicurativa contro gli infortuni sul lavoro per il familiare non ..


Il procedimento di certificazione e i suoi vizi.

Giurisprudenza - Corte di Merito 16/08/2022
Anche in tema di certificazione dei contratti di appalto, i vizi del procedimento e, fra questi, quelli inerenti alla costituzione della commissione di certificazione possono essere fatti valere solo con il ricorso al giudice amministrativo, ai sensi ..


I consorzi fra enti locali e la loro possibile natura di enti pubblici economici.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 16/08/2022
Un consorzio fra enti locali che svolga una attività di natura imprenditoriale, come la cura dei servizi idrici e fognari, può essere un ente pubblico economico, qualora tale carattere sia indicato nello statuto e confermato dalle ..


Il licenziamento dei giornalisti e l’obbligo di informazione.

Giurisprudenza - Corte di Merito 13/08/2022
Il contratto collettivo delle imprese giornalistiche prevede un obbligo di informazione a prescindere dall’avvenuta costituzione di una rappresentanza in azienda o nell’unità produttiva. La conciliazione delle controversie individuali ..


Ancora su una questione nuova sui permessi sindacali.

Giurisprudenza - Corte di Merito 13/08/2022
Per contestare il fatto che i permessi sindacali siano destinati a un solo rappresentante, così che, di fatto, questi sia escluso dall’attività produttiva, il datore di lavoro deve dimostrare come tale scelta comporti un effettivo ..


Un errato precedente sugli effetti dell’ammissione allo stato passivo fallimentare del credito in tema di trattamento di fine rapporto.

Giurisprudenza - Corte di Merito 12/08/2022
L’ammissione di un credito per trattamento di fine rapporto allo stato passivo fallimentare comporta l’obbligo del Fondo di garanzia istituito presso l’Inps di versare l’importo dovuto.


Il mancato gradimento espresso dal committente e il trasferimento disposto dall’appaltatore.

Giurisprudenza - Corte di Merito 12/08/2022
Il mancato gradimento del committente con riguardo ai comportamenti del dipendente assume rilievo solo qualora sia basato su fatti oggettivi, che l’appaltatore deve dimostrare; in difetto, è illegittimo il trasferimento disposto come ..


Il divieto di interposizione di manodopera e l’esercizio del potere direttivo.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 11/08/2022
Qualora l’appaltatore metta a disposizione del committente una prestazione lavorativa, mentre esercita i soli compiti di governo amministrativo del rapporto, senza una reale organizzazione della prestazione, finalizzata a un risultato produttivo ..


L’impugnazione del contratto di somministrazione e un evidente contrasto di giurisprudenza.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 11/08/2022
La decadenza nell’impugnazione del contratto di somministrazione non impedisce una azione giudiziale volta a fare accertare il superamento dei limiti cronologici indicativi del carattere temporaneo del contratto di somministrazione.


L’ultimo giorno del periodo di comporto.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 10/08/2022
E’ nullo il licenziamento intimato l’ultimo giorno del periodo di comporto.


Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50