giubboni

Archivio Rivista

Consulta l’archivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneità alla pubblicazione.

home / Novità / Giurisprudenza / Corte di Cassazione

Giurisprudenza - Corte di Cassazione


Ancora sul licenziamento per superamento del periodo di comporto, sulle ferie e sul loro diniego.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 25/09/2020
Il lavoratore può chiedere di essere collocato in ferie, per evitare il compiersi ai suoi danni del periodo di comporto, ma il datore di lavoro non ha l’obbligo di concedere le ferie se non è formulata una istanza prima del compiersi ..


Il direttore generale di una azienda unità sanitaria locale e la sua posizione previdenziale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 24/09/2020
Qualora il direttore generale di una azienda unità sanitaria locale cessi il suo precedente rapporto di lavoro subordinato per dimissioni, l’azienda deve versare i contributi alla cosiddetta gestione separata, ai sensi dell’art. 2, ..


Il licenziamento per raggiungimento dei requisiti pensionistici e l’età pensionabile.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 23/09/2020
La risoluzione del rapporto per il raggiungimento dell’età pensionabile non è automatica in quanto quei limiti determinano solo l'inapplicabilità della tutela reale del rapporto; ne discende l'obbligo di preavviso.


Di nuovo sul ritardo nell’intimazione del licenziamento per superamento del periodo di comporto.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 22/09/2020
Nel caso di licenziamento per superamento del periodo di comporto, il datore di lavoro può riservarsi uno spazio di tempo per assumere la decisione senza che il recesso sia tardivo e, in particolare, può sempre attendere il rientro in ..


Le clausole sociali, il contratto di appalto, il negozio a favore di terzi e la consapevole manifestazione di volontà dello stipulante e del promittente

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 21/09/2020
Qualora, in un contratto di appalto pubblico di servizi, una impresa appaltatrice assuma nei confronti dell’amministrazione committente l’obbligo di fornire e organizzare idoneo personale, formato in relazione alle peculiarità del ..


La pensione di vecchiaia, le cosiddette finestre e il libero licenziamento.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 19/09/2020
Il recesso ad nutum per il raggiungimento dell’età pensionabile non presuppone il maturare dei requisiti anagrafici e contributivi idonei per la pensione di vecchiaia, ma il raggiungimento della data in cui, di fatto, possa essere ottenuta la ..


Ancora sui cosiddetti “trasfertisti” e sull’indennità in misura variabile.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 19/09/2020
Erra la sentenza del giudice di merito che consideri trasferisti i lavoratori cui sia versata una indennità in misura variabile.


La responsabilità solidale dell’appaltante e i premi assicurativi.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 18/09/2020
La responsabilità solidale dell’art. 29, secondo comma, del decreto legislativo n. 29 del 1993 inerisce anche ai premi assicurativi da versare all’Inail.


Le carte di libera circolazione dei ferrovieri.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 18/09/2020
Le cosiddette carte di libera circolazione dei dipendenti o dei pensionati ferroviari non rientrano nella nozione di retribuzione quale criterio di computo dell’indennità di mancato preavviso, poiché il godimento del beneficio è ..


L’inesistenza di una contro eccezione della prescrizione.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 17/09/2020
L'eccezione di interruzione della prescrizione, in quanto eccezione in senso lato, può essere rilevata di ufficio dal giudice in qualunque stato e grado del processo sulla base di prove ritualmente acquisite agli atti.


Un comportamento anomalo del lavoratore e la carenza di responsabilità ai sensi dell’art. 2087 cod. civ..

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 17/09/2020
Non vi è responsabilità del datore di lavoro qualora, in un cantiere, un manovale abbia scaricato le attrezzature in prossimità della recinzione, scendendo dal pianale posteriore, invece di utilizzare la porta di accesso e le portiere ..


Una seconda innovativa pronuncia in tema di litisconsorzio necessario dell’Inps.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 11/09/2020
Qualora un lavoratore chieda la condanna del suo datore di lavoro al versamento di contributi previdenziali, vi è litisconsorzio necessario dell’Inps.


Ancora sull’art. 47, comma quarto bis, della legge n. 428 del 1990 e sull’amministrazione straordinaria.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 11/09/2020
L’art. 47, comma quarto bis, della legge n. 428 del 1990, dopo le modificazioni apportate dal decreto – legge n. 135 del 2009, convertito con modificazioni dalla legge n. 166 del 2009, deve essere interpretato nel senso coerente con le ..


Una scontata decisione sulla natura solo sanzionatoria delle diverse fattispecie dell’art. 18 St. lav..

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 10/09/2020
Prima dell’identificazione della sanzione, sulla base dell’attuale stesura dell’art. 18 St. lav., il giudice si deve interrogare sull’esistenza della giusta causa e o del giustificato motivo soggettivo ed è irrilevante la ..


La ricognizione di debito.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 10/09/2020
La ricognizione di debito determina solo una inversione dell’onere della prova, anche in tema di lavoro pubblico privatizzato


La prescrizione dei crediti da esercitare nei confronti del fondo di garanzia.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 09/09/2020
In tema di pagamento del trattamento di fine rapporto da parte del fondo di garanzia, la dichiarazione di insolvenza del datore di lavoro e la verifica sull'esistenza e misura del credito in sede fallimentare fungono da presupposto del relativo diritto. ..


Una decisione poco convincente sulla rinuncia alla responsabilità solidale del cessionario dell’azienda

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 08/09/2020
In caso di retrocessione dell’azienda affittata all’affittante, il lavoratore non può rinunciare, neppure in sede protetta, alla responsabilità solidale dell’affittante per crediti in parte sorti prima dell’affitto e ..


I permessi per l’assistenza ai disabili e un caso singolare di ricorso legittimo.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 08/09/2020
Qualora il lavoratore chieda un permesso ai sensi dell’art. 33 della legge n. 104 del 1992 per assistere un congiunto disabile, si rechi alla sua residenza, a disposizione del congiunto, indisposto, non vi è uso abusivo dei permessi e non ..


Di nuovo sulle prestazioni del fondo di garanzia, l’accertamento dell’inesistenza dei presupposti del fallimento e sul nuovo orientamento giurisprudenziale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 07/09/2020
Adìto per la condanna dell’Inps al pagamento delle prestazioni del fondo di garanzia, ai sensi della legge n. 297 del 1982, il giudice può accertare ai sensi dell’art. 34 cod. proc. civ. che l’impresa non potesse essere ..


Ancora sul cosiddetto “minimale contributivo”, sulle imprese edili e sui rapporti a tempo parziale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 05/09/2020
In tema di minimale contributivo previsto, nel settore edile, dall'art. 29 del decreto - legge n. 244 del 1995, convertito nella legge n. 341 del 1995, è necessario scindere le due ipotesi ivi previste, quella della sospensione ..


Pagine: 1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28


  • Giappichelli Social