manuale_insolvenza

home / Novità / Giurisprudenza / Corte di Cassazione

Giurisprudenza - Corte di Cassazione


Il divieto di interposizione di manodopera e l’esercizio del potere direttivo.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 11/08/2022
Qualora l’appaltatore metta a disposizione del committente una prestazione lavorativa, mentre esercita i soli compiti di governo amministrativo del rapporto, senza una reale organizzazione della prestazione, finalizzata a un risultato produttivo ..


L’ultimo giorno del periodo di comporto.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 10/08/2022
E’ nullo il licenziamento intimato l’ultimo giorno del periodo di comporto.


L’intrinseco carattere temporaneo del contratto di somministrazione di lavoro.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 10/08/2022
Poiché il carattere temporaneo della somministrazione di lavoro è immanente nel sistema, è compito del giudice di merito stabilire caso per caso, alla luce di tutte le circostanze pertinenti, se la reiterazione delle missioni del ..


I dipendenti degli enti locali e la revoca anticipata dell’incarico dirigenziale.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 06/08/2022
In tema di rapporto di lavoro privatizzato negli enti locali, la revoca anticipata dell'incarico dirigenziale per ragioni organizzative, prevista dalla contrattazione collettiva, deve essere adottata con un atto formale e richiede una motivazione ..


Ancora sulla giurisdizione in tema di determinazioni sullo scorrimento della graduatoria adottate e non eseguite.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 04/08/2022
Qualora si faccia valere l’interesse allo scorrimento della graduatoria in relazione a un concorso precedente e si contesti la scelta organizzativa sottesa, la giurisdizione è del giudice amministrativo. La soluzione è opposta e la ..


Il rapporto di lavoro pubblico, l’ufficio per i procedimenti disciplinari e la delegazione ad altri dipendenti.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 04/08/2022
Nel rapporto di lavoro pubblico, il titolare dell'ufficio dei procedimenti disciplinari può delegare a dipendenti esterni allo stesso il compimento di atti istruttori, facendone propri i risultati, purché detti atti non abbiano contenuto ..


Il lavoro pubblico privatizzato e le prove pratiche di idoneità di candidati avviati al lavoro.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 03/08/2022
In tema di prova di idoneità da parte della pubblica amministrazione nei confronti di candidati avviati al lavoro, la prova pratica dell'art. 27 del d. P. R. n. 487 del 1994 può anche consistere nella risposta a domande scritte ove non siano ..


Gli insegnanti di religione, i rapporti a tempo determinato e l’anzianità di servizio.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 03/08/2022
Ai fini della determinazione dell’anzianità di servizio del docente di materie curricolari da computare all’atto dell’immissione in ruolo anche nel passaggio dalla scuola materna a quella secondaria deve essere considerato il ..


Il lavoro pubblico privatizzato e la sentenza penale di proscioglimento per prescrizione.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 02/08/2022
In materia di rapporti tra processo penale e civile, il giudice civile, in presenza di una sentenza penale di proscioglimento per intervenuta prescrizione del reato, priva di effetti vincolanti, può trarre elementi di convincimento dalle risultanze ..


Il lavoratore pubblico a tempo parziale e l’assunzione contestuale da parte di un altro ente pubblico.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 02/08/2022
Il lavoratore pubblico privatizzato con rapporto a tempo parziale con orario inferiore alla metà di quello normale può essere assunto da un altro ente pubblico.


Il riparto di giurisdizione e il transito dai ruoli del personale miliare a quelli dei dipendenti civili.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 01/08/2022
In ordine al rigetto della domanda di transito dai ruoli militari a quelli civili, la controversia inerente al mancato accoglimento dell’istanza rientra nella giurisdizione del giudice amministrativo, poiché, fino all’esito positivo ..


Di nuovo sulle cosiddette graduatorie di istituto, ma in senso opposto.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 01/08/2022
In ordine alle graduatorie di ciascun istituto scolastico per la stipulazione di contratti a tempo determinato con gli insegnanti, la giurisdizione è del giudice ordinario, poiché non ricorrono gli elementi caratteristici della procedura ..


Le controversie dei professionisti in regime di convenzionamento con il Servizio sanitario nazionale, il riparto di giurisdizione e la disapplicazione degli atti amministrativi.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 25/07/2022
Con riguardo al rapporto dei professionisti in regime di convenzionamento con le strutture del Servizio sanitario nazionale, vi è giurisdizione del giudice ordinario sulla controversia inerente all’atto di risoluzione del rapporto adottato ..


I dirigenti medici, le incompatibilità e i cosiddetti poliambulatori.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 25/07/2022
Ai sensi della disciplina sanitaria, sono ambulatori (e non semplici studi medici) e, quindi, sono sottoposte ad autorizzazione quelle attività sanitarie che diano luogo a una organizzazione di mezzi e di strutture, come gli ambulatori, le case di ..


L’art. 64 del decreto legislativo n. 165 del 2001 e il giudizio amministrativo.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 23/07/2022
Un giudizio promosso da una associazione sindacale per l’impugnazione di un bando di concorso rientra nella giurisdizione del giudice amministrativo. Questi può e deve interpretare il contratto collettivo nazionale, senza che si possa ..


La sorveglianza sanitaria e il rientro da una assenza per malattia superiore a sessanta giorni.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 21/07/2022
La visita medica disposta nell’ambito della sorveglianza sanitaria al rientro in servizio dopo una lunga assenza per malattia è obbligatoria e il lavoratore si deve sottoporre.


Le procedure di selezione e il litisconsorzio.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 21/07/2022
In tema di selezioni concorsuali di cui si contesti la legittimità del procedimento, il giudizio si deve svolgere in contraddittorio con gli altri partecipanti solo se il soggetto pretermesso domandi l'accertamento giudiziale del suo diritto a ..


Le amministrazioni sanitarie, il dirigente di struttura complessa e la comparazione fra i candidati.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 20/07/2022
Ai sensi dell’art. 15 ter del decreto legislativo n. 502 del 1992, è del giudice ordinario la giurisdizione sulla procedura di selezione degli aspiranti alla direzione di una struttura complessa di una amministrazione sanitaria; il potere di ..


La differenza fra omissione ed evasione contributiva.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 20/07/2022
Opera l’art. 116, comma ottavo, lett. a), della legge n. 388 del 2000 e ricorre la fattispecie dell’evasione contributiva quando il datore di lavoro occulti rapporti di lavoro o retribuzioni, con l’intenzione specifica di non versare i ..


Sempre sulle conseguenze dell’illegittimità del vecchio contratto di lavoro a progetto.

Giurisprudenza - Corte di Cassazione 16/07/2022
L’art. 32 della legge n. 183 del 2010 e la relativa determinazione del regime indennitario si applicano anche nel caso di contratto di lavoro autonomo ritenuto illegittimo, poiché il contratto è a tempo determinato e si discute di una ..


Pagine: 1  2  3  4  5  6  7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50