codici

home / Archivio / Fascicolo 4 - 2020


Fascicolo 4 31/12/2020

leggi fascicolo indice fascicolo

SAGGI

Blocco dei licenziamenti al tempo del Covid-19: alla ricerca delle tipologie di licenziamento che ne risultano investite (note minime)

Il saggio indaga le tipologie di licenziamento – investite dal blocco al tempo del Covid 19 (art. 46 decreto legge “sana Italia”, come convertito, e successive modifiche) – muovendo dalla definizione delle tipologie e dalla ratio legis. La identificazione nominatim e mediante rinvio alle nozioni legali (licenziamento collettivo, di cui all’art. 24, ...
di Michele De Luca, Già Presidente titolare della sezione lavoro della Corte di cassazione

Indennità di maternità per le lavoratrici iscritte alla gestione separata (prima e dopo la legge n. 81/2017)

Il presente contributo ripercorre il percorso della tutela indennitaria della lavoratrice madre autonoma, iscritta alla gestione separata INPS e analizza la sentenza della Corte di Cassazione del 12 marzo 2020, n. 7089. La sentenza riguarda un caso anteriore alla Legge n. 81 del 2017; pertanto la disamina tiene conto della disciplina previgente e successiva a tale intervento normativo.
di Irene di Spilimbergo, Ricercatrice di diritto del lavoro. Università di Macerata

Processo del lavoro: a che punto siamo

Forse, senza volerlo né saperlo, il legislatore dei primi anni ’70 ha lasciato un’eredità, sempre difficile e solo apparentemente semplice: per far applicare le leggi non c’è bisogno di altre leggi, basta volerlo. Il legislatore degli anni ’70, dello Statuto dei lavoratori e del Processo del lavoro, ha espresso volontà per un mondo che ...
di Michele Miscione, Già Professore ordinario di Diritto del lavoro dell’Università di Trieste

Il nuovo volto del diritto del lavoro a cinquanta anni dallo Statuto dei lavoratori per i Lincei

In questo saggio l’a. esamina la disciplina del diritto del lavoro dal 1970 ai giorni nostri attraverso 4 chiavi di lettura: 1) il progressivo ridimensionamento della disciplina inderogabile del rapporto di lavoro; 2) la crisi della fattispecie lavoro subordinato e l’inadeguatezza dell’art. 2094 a garantire tutele a lavoratori economicamente deboli ma formalmente autonomi (v. ...
di Giuseppe Santoro Passarelli, Prof. Emerito di diritto del lavoro dell’Università di Roma “La Sapienza”

La gestione negoziale della flessibilità: uno sguardo critico alla recente contrattazione di prossimità ed alle deroghe alla disciplina del contratto a tempo determinato

Il saggio si pone l’obiettivo di riflettere in senso critico sul ruolo della contrattazione collettiva di prossimità in seguito alle modifiche apportate alla disciplina del contratto a termine dal d.l. n. 87/2018, cd. decreto dignità. L’A. rimarca come l’art. 8, legge n. 148/2011 sia norma viva e vegeta, che mantiene i propri precipui spazi di intervento e ...
di Martina Vincieri, Ricercatrice di Diritto del lavoro dell’Università di Bologna

TEMA

Disabilità e lavoro. Socializzare le differenze coltivando la relazionalità

La scelta di trattare il rapporto fra disabilità e lavoro in questo fascicolo della Rivista è nata dall’intento di fare il punto su alcuni profili critici che ancora minano l’effettiva e piena integrazione dei soggetti disabili nel mercato del lavoro e nei luoghi di lavoro. Lo scopo di questa ricerca collettiva è quello di indagare la ...
di Maria Dolores Ferrara

Disabilità, lavoro e principi di tutela nell'ordinamento internazionale

Il contributo analizza le fonti di livello internazionale più rilevanti in tema di integrazione lavorativa delle persone disabili, esaminando i contenuti e le ricadute della Convenzione OIL n. 159/1983 e della Convenzione ONU del 2006 con particolare riferimento alla nozione di disabilità ed a quella di «accomodamenti ragionevoli». Nella parte finale ci si sofferma su ...
di Roberta Nunin, Professoressa Ordinaria di Diritto del lavoro nell’Università di Trieste

L'inclusione sociale dei lavoratori disabili fra diritto dell'Unione europea e orientamenti della Corte di giustizia

Dopo una ricognizione del diritto primario e derivato dell’Unione europea in tema di inclusione sociale dei lavoratori disabili, il saggio esamina gli orientamenti della giurisprudenza della Corte di giustizia concernenti le principali questioni interpretative che si sono sinora poste in relazione alla direttiva 2000/78 in materia di parità di trattamento sul lavoro, con specifico ...
di William Chiaromonte, Ricercatore di Diritto del lavoro, Università di Firenze

L'avviamento al lavoro dei disabili: verso il collocamento mirato “personalizzato” e la soluzione ragionevole “a responsabilità condivisa”?

Il contributo approfondisce alcuni profili della legge 12 marzo 1999, n. 68, collegati al tema dell’accesso al lavoro delle persone con disabilità. Si esaminano, in particolare, i sistemi di governo nella fase antecedente all’instaurazione del rapporto di lavoro, cogliendo le interferenze tra gli ordinamenti regionali e quello statale in relazione all’organizzazione delle ...
di Maria Dolores Ferrara, Professoressa associata di Diritto del lavoro, Università di Trieste

La protezione dei lavoratori disabili nel contratto di lavoro

Il contributo evidenzia il ruolo del diritto antidiscriminatorio nel coordinamento e nell’in­terpretazione sistematica delle regole di tutela delle persone con disabilità nel rapporto di lavoro subordinato. In tale prospettiva, particolare attenzione è rivolta a tre questioni: la ricostruzione della disciplina dell’(in)idoneità alle mansioni; ...
di Marco Peruzzi, Professore associato di diritto del lavoro dell’Università di Verona

Benessere e sicurezza dei lavoratori: oltre la disabilità

L’articolo prende le mosse dalla nozione di disabilità offerta dalle moderne scienze medico-sociali per valutare l’impatto sul concetto di accomodamento ragionevole al fine dell’in­clusione e della garanzia del diritto al lavoro delle persone disabili. La soluzione ragionevole, inserita negli obiettivi di diversity management, non viene intesa solo come strumento ...
di Francesca Malzani, Professoressa Associata di Diritto del lavoro nell’Università degli Studi di Brescia


  • Giappichelli Social