mandrioli-M

home / Novità / Giurisprudenza / Corte di Merito / Il sovvertimento dell’ultimo ..

23/06/2022
Il sovvertimento dell’ultimo orientamento della giurisprudenza di legittimità sullo spatium deliberandi nel licenziamento per superamento del periodo di comporto.


argomento: Giurisprudenza - Corte di Merito

Nel caso di licenziamento per superamento del periodo di comporto, il datore di lavoro non può riservare un significativo spazio di tempo per assumere la decisione senza che il recesso sia tardivo e, in particolare, non può attendere il rientro in servizio del lavoratore per verificare se le sue attività siano utilizzabili, così che di ritardo nell’intimazione del licenziamento si può parlare solo dopo.

» visualizza: il documento (Trib. Bari 12 maggio 2022, ord.. ) scarica file

Articoli Correlati: licenziamento per comporto - intimazione - rientro in servizio


COMMENTO

In senso opposto, e molto più convincente, v. Cass. 22 agosto 2016, n. 17243, pubblicata su questo Sito. Si rinvia al relativo commento.

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro