manuale_insolvenza

home / NovitÓ / Giurisprudenza / Corte di Merito / Ancora una volta sulla ..

14/11/2022
Ancora una volta sulla nozione di licenziamento ritorsivo.


argomento: Giurisprudenza - Corte di Merito

In ipotesi di domanda proposta dal lavoratore che deduca la nullità del licenziamento per il suo carattere ritorsivo, la nullità per motivo illecito ai sensi dell’art. 1345 cod. civ. richiede che questo abbia carattere determinante e che il motivo addotto a sostegno del licenziamento sia solo formale e apparente. Ciò si verifica quando il licenziamento per giusta causa sia intimato a lunga distanza di tempo dal verificarsi dei fatti contestati e l’impresa non dimostri di esserne venuta a conoscenza nell’imminenza dell’esercizio del potere disciplinare.

» visualizza: il documento (Trib. Parma 3 maggio 2022. ) scarica file

Articoli Correlati: licenziamento ritorsivo - nullitÓ - giusta causa


COMMENTO

Nello stesso senso, v. Cass. 3 giugno 2021, n. 15464, pubblicata su questo Sito. Si rinvia al relativo commento.

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro