dotto

home / Novità / Giurisprudenza / Corte di Cassazione / L’azione dell’art. 28 St. ..

09/03/2022
L’azione dell’art. 28 St. lav. e la nazionalità dell’associazione sindacale.


argomento: Giurisprudenza - Corte di Cassazione

In tema di repressione della condotta antisindacale, di cui all'art. 28 St. lav., possono agire le associazioni sindacali nazionali che vi abbiano interesse e, pertanto, si richiede solo il requisito della diffusione del sindacato sul territorio nazionale; è necessario lo svolgimento di una effettiva azione sindacale non su tutto ma su gran parte del territorio nazionale, senza che si esiga che l'associazione faccia parte di una confederazione, né che abbia maggiore rappresentatività.

» visualizza: il documento (Cass 2 marzo 2022, n. 6876, ord.. ) scarica file

Articoli Correlati: condotta antisindacale - associazione sindacale - nazionalità - rappresentatività sindacale


COMMENTO

Il principio è noto (v. Cass., sez. Un., 21 dicembre 2005, n. 28269).

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro