blaiotta

home / NovitÓ / Giurisprudenza / Corte di Cassazione / Tabaccherie e subordinazione.

10/03/2019
Tabaccherie e subordinazione.


argomento: Giurisprudenza - Corte di Cassazione

In carenza della dimostrazione del ricorrere di una effettiva subordinazione, la presenza di una persona diversa dal concessionario di una tabaccheria, in previsione di un trasferimento di azienda, non configura un rapporto di lavoro subordinato, a prescindere dallo svolgimento di attività lavorativa, da ricondurre a una iniziativa imprenditoriale, a prescindere dall’eventuale illegittimità dal punto di vista amministrativo.

» visualizza: il documento (Trib. Milano 29 novembre 2018) scarica file

Articoli Correlati: subordinazione - trasferimento di azienda - concessionario di una tabaccheria - trasferimento di azienda in tema di tabaccherie


COMMENTO

Risolto in modo convincente, il caso è molto più frequente di quanto potrebbe sembrare; i vincoli al trasferimento di azienda in tema di tabaccherie fanno sì che si creino situazioni discutibili o illegittime dal punto di vista amministrativo, con la presenza di persone diverse [continua ..]

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro