giubboni

Archivio Rivista

Consulta l’archivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneità alla pubblicazione.

home / Contenuti correlati

ARTICOLI su: licenziamento collettivo

ALTRI CONTENUTI su: licenziamento collettivo

» Sempre sull’applicazione dell’art. 4, nono comma, della legge n. 223 del 1991 anche nel caso di cessazione dell’attività.

» La procedura di mobilità, l’accordo collettivo, i suoi cosiddetti effetti sananti e l’applicazione dei criteri di scelta.

» Ancora, ma in senso opposto, sulla necessaria coerenza fra l’atto di avvio della procedura di licenziamento collettivo e l’accordo sindacale, anche qualora faccia riferimento al criterio della prossimità al godimento del trattamento pensionistico

» I licenziamenti collettivi, le mansioni pregresse e la delimitazione dell’ambito di comparazione.

» Procedura di licenziamento collettivo

» I dirigenti e i licenziamenti collettivi.

» Ancora sull’effettivo pregiudizio come presupposto dell’azione per violazione dei criteri di scelta nei licenziamenti collettivi.

» I licenziamenti collettivi, la selezione dell’ambito comparativo e una sentenza discutibile.

» Sempre sui criteri di scelta e sulla loro applicazione solo in alcune unità produttive.

» I licenziamenti collettivi, i criteri di scelta e il trasferimento del lavoratore.

» Ancora sui contratti a tutele crescenti, sui licenziamenti collettivi e sul diritto comunitario.

» I licenziamenti collettivi, l’atto di apertura della procedura e la specificazione delle ragioni della programmata riduzione di personale.

» I licenziamenti collettivi e i successivi recessi per giustificato motivo oggettivo.

» I licenziamenti collettivi, l’accordo sindacale, la cosiddetta sanatoria e i suoi presupposti.

» I licenziamenti collettivi e il criterio di computo del requisito dimensionale per l’applicazione dell’art. 24 della legge n. 223 del 1991.

» L’interesse e la dequalificazione nell’ambito di una procedura di mobilità.

» Il trattamento di integrazione salariale, la sospensione degli obblighi di collocamento obbligatorio e i licenziamenti collettivi.

» I licenziamenti collettivi, i dirigenti e la tardiva attuazione della direttiva comunitaria.

» La successione in contratti di appalto, i licenziamenti collettivi e la procedura di consultazione sindacale.

» L’art. 47, comma quarto bis, della legge n. 428 del 1990 e l’amministrazione straordinaria.


  • Giappichelli Social