2018 - 1annoSenzenze

Archivio Rivista

Consulta lĺarchivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneitÓ alla pubblicazione.

home / NovitÓ / Giurisprudenza / Giurisprudenza Amministrativa / Il lavoro pubblico, la ..

30/10/2019
Il lavoro pubblico, la pensione di inabilitÓ e le ragioni della cessazione del rapporto di lavoro.


argomento: Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa

In tema di lavoro pubblico, il prestatore di opere ha diritto alla pensione diretta di inabilità ai sensi dell’art. 2, comma dodicesimo, della legge n. 335 del 1995 a prescindere dalle ragioni della cessazione del rapporto di lavoro, qualora sia inidoneo a qualunque proficua attività (nella caso di specie, affetta da patologie psichiche, la dipendente era stata licenziata per giusta causa perché aveva aggredito due colleghe).

» visualizza: il documento (Corte Conti, sez. giur. Lombardia, 23 settembre 2019, n. 236) scarica file

PAROLE CHIAVE: lavoro pubblico - pensione diretta di inabilitÓ


COMMENTO

Il principio di diritto è convincente. L’inadempimento contrattuale non fa venire meno l’inidoneità a qualunque proficua attività produttiva.

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro

  • Giappichelli Social