carosi-cinelli

home / Novità / Giurisprudenza / Giurisprudenza Amministrativa / I contratti pubblici, ..

15/11/2021
I contratti pubblici, l’integrazione dei criteri di aggiudicazione e l’indicazione di uno specifico contratto collettivo.


argomento: Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa

La pubblica amministrazione può prevedere nel bando di gara che l’applicazione di un contratto collettivo specifico rilevi ai fini dell’attribuzione di un punteggio e non quale presupposto per l’ammissione, poiché la tutela di ulteriori interessi, come quelli sociali, accanto a quelli correlati in via diretta all’acquisto di beni e di servizi, può essere realizzato con l’integrazione dei criteri di aggiudicazione.

» visualizza: il documento (Cons. Stato, sezione quinta, 20 ottobre 2021, n. 7053. ) scarica file

PAROLE CHIAVE: contratti pubblici - criteri di aggiudicazione - contratto collettivo


COMMENTO

La sentenza è innovativa e di grande importanza, poiché, ai soli fini dell’attribuzione di un punteggio aggiuntivo, consente alla pubblica amministrazione di identificare un contratto collettivo specifico la cui applicazione è suggerita all’appaltatore.

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro