perulli_sub

Archivio Rivista

Consulta l’archivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneità alla pubblicazione.

home / Novità / Giurisprudenza / Corte di Giustizia

Giurisprudenza - Corte di Giustizia


Il diritto europeo e la contrapposizione fra due gruppi di disabili.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 17/02/2021
L’art. 2 della direttiva 2000 / 78 / Ce del Consiglio del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, deve essere interpretato nel senso per cui: la ..


Il finanziamento dell’Inail per una ristrutturazione o una modificazione di un impianto di produzione.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 17/02/2021
Con riguardo alla richiesta di finanziamento da parte dell’Inail di un progetto di investimento coerente con quanto previsto dal suo avviso pubblico, qualora l’impresa faccia riferimento a una ristrutturazione o a una modificazione di un ..


Il trattamento pensionistico volontario e la discriminazione ai danni delle lavoratrici.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 15/02/2021
L’art. 4, paragrafo 1, della direttiva 79 / / / Cee del Consiglio del 19 dicembre 1978, relativa alla graduale attuazione del principio di parità di trattamento tra gli uomini e le donne in materia di sicurezza sociale, deve essere ..


Il diritto europeo e la contrapposizione fra due gruppi di disabili.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 15/02/2021
L’art. 2 della direttiva 2000 / 78 / Ce del Consiglio del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, deve essere interpretato nel senso per cui: la ..


Il distacco transnazionale di lavoratori, il diritto comunitario e il settore dei trasporti.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 04/01/2021
L’applicazione della direttiva 96 / 71 / Ce modificata al settore dei trasporti su strada a decorrere dall’adozione di un atto legislativo specifico non viola l’art. 58 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea.


Sempre sui familiari di un cittadino extracomunitario e sulla disciplina italiana di sicurezza sociale.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 02/01/2021
L’art. 12, paragrafo 1, lett. e), della direttiva 2011 / 98 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 13 dicembre 2011, relativa a una procedura unica di domanda per il rilascio di un permesso unico che consenta ai cittadini di Paesi terzi di ..


La direttiva sul distacco transnazionale di lavoratori e il diritto europeo.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 02/01/2021
La direttiva 97 / 71 / Ce modificata è conforme al diritto europeo e l’art. 3, paragrafo 1, primo comma, lett. c), della direttiva 96 / 71 modificata mira ad assicurare una maggiore tutela ai lavoratori distaccati, garantendo loro, sulla base ..


I familiari di un cittadino extracomunitario e la disciplina italiana di sicurezza sociale.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 22/12/2020
L’art. 12, paragrafo 1, lett. e), della direttiva 2011 / 98 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 13 dicembre 2011, relativa a una procedura unica di domanda per il rilascio di un permesso unico che consenta ai cittadini di Paesi terzi di ..


Il diritto europeo, la tutela contro l’insolvenza dei datori di lavoro, la retribuzione e gli infortuni sul lavoro.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 17/12/2020
L’art. 1, paragrafo 1, e l’art. 3 della direttiva 2008 / 94 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio de 22 ottobre 2008, relativa alla tutela dei lavoratori subordinati in caso di insolvenza del datore di lavoro, devono essere interpretati ..


Il calcolo del limite massimo dei licenziamenti individuali nel lasso di tempo prefissato.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 16/12/2020
L’art. 1, paragrafo 1, primo comma, lett. a), della direttiva 98 / 59 / Ce del Consiglio del 20 luglio 1998, concernente il riavvicinamento delle legislazioni degli Stati membri in materia di licenziamenti collettivi, deve essere interpretato nel ..


Una altra lesione patente della libertà religiosa a opera della giurisprudenza comunitaria.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 18/11/2020
L’art. 20, paragrafo 2, del regolamento Ce n. 883 / 2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004, relativo al coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale, letto alla luce dell’art. 11, paragrafo 1, della Carta dei diritti ..


Il diritto comunitario, i figli iscritti alla scuola, il lavoratore migrante e le prestazioni previdenziali e assistenziali.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 09/11/2020
L’art. 7, paragrafo 2, e l’art. 10 del regolamento Ue n. 492 / 2011 del Parlamento europeo e del Consiglio del 5 aprile 2011, relativo alla libera circolazione dei lavoratori all’interno dell’Unione europea, devono essere ..


Il contratto di somministrazione di lavoro, il diritto italiano e quello comunitario in una decisone su una disciplina superata.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 04/11/2020
L’art. 5, paragrafo 5, prima fase, della direttiva 2008 / 104 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 novembre 2008, relativa al lavoro tramite agenzia interinale, deve essere interpretata nel senso per cui non osta a una normativa ..


L’ordinamento universitario rumeno, i rapporti successivi al raggiungimento dell’età pensionabile e la disciplina comunitaria sul rapporto a tempo determinato.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 29/10/2020
Gli artt. 1 e 2 della direttiva 2000 / 78 / Ce del Consiglio del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, devono essere interpretati nel senso per cui non ..


Il trasferimento di azienda, la tutela dei crediti, la pensione di vecchiaia a carico di un fondo privato e la disciplina tedesca.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 16/10/2020
La direttiva 2001 / 23 / ce del Consiglio del 12 marzo 2001, concernente il riavvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al mantenimento dei diritti dei lavoratori in caso di trasferimenti di imprese, di stabilimenti o di parti di ..


Il diritto comunitario e il trattamento pensionistico di una impresa controllata dallo Stato.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 10/10/2020
La direttiva 2000 / 78 / Ce del Consiglio del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, e la direttiva 2006 / 54 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio ..


Una sentenza di modesto tenore e i giudici di pace.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 17/08/2020
L’art. 267 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea deve essere interpretato nel senso per cui il Giudice di pace italiano rientra nella nozione di “giurisdizione di uno degli Stati membri”. L’art. 7, paragrafo 1, ..


La Corte di giustizia, il datore di lavro effettivo e quello cosiddetto formale.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 13/08/2020
L’art. 14, punto 2, lett. a), del regolamento Cee n. 1408 del 1971 del Consiglio del 14 giugno 1971, relativo all’applicazione dei regimi di sicurezza sociale ai lavoratori subordinati e ai loro familiari che si spostino all’interno ..


Di nuovo sui contratti a tutele crescenti, sui licenziamenti collettivi e sul diritto comunitario.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 23/07/2020
La Corte è incompetente in modo manifesto a rispondere alle questioni sollevate dalla Corte di appello di Napoli con ordinanza del 18 settembre 2019.


Il licenziamento, l’ordine di reintegrazione, il diritto alle ferie e una sentenza per nulla convincente.

Giurisprudenza - Corte di Giustizia 22/07/2020
L’art. 7, paragrafo 1, della direttiva 2003 / 88 / Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 4 novembre 2003, concernente taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro, deve essere interpretato nel senso per cui osta a una ..


Pagine: 1   2   3   4   5


  • Giappichelli Social