2018 - 1annoSenzenze

Archivio Rivista

Consulta lĺarchivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneitÓ alla pubblicazione.

home / NovitÓ / Giurisprudenza / Corte di Cassazione / Di nuovo sulla normale ..

18/04/2019
Di nuovo sulla normale computabilitÓ ai fini del calcolo del periodo di comporto delle assenze dovute a malattie professionali e a infortuni.


argomento: Giurisprudenza - Corte di Cassazione

Salvo il caso di una opposta previsione del contratto collettivo nazionale di categoria, le assenze del lavoratore dovute a infortunio sul lavoro o a malattia professionale non possono essere computate nel periodo di comporto nelle ipotesi in cui l'infortunio sul lavoro o la malattia professionale non solo abbiano avuto origine in fattori di nocività insiti nelle modalità di esercizio delle mansioni e, comunque, presenti nell'ambiente di lavoro e siano collegate allo svolgimento dell'attività lavorativa, ma altresì quando il datore di lavoro sia responsabile di tale situazione nociva e dannosa, perché inadempiente all'obbligazione contrattuale a lui facente carico ai sensi dell'art. 2087 cod. civ..  

» visualizza: il documento (Cass. 27 febbraio 2019, n. 5749) scarica file

PAROLE CHIAVE: periodo di comporto - nocivitÓ ambiente di lavoro


COMMENTO

Il principio di diritto è consolidato (v. Cass. 28 marzo 2011, n. 7037; Cass. 27 giugno 2017, n. 15972).

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro

  • Giappichelli Social