newsletter

home / Novità / Giurisprudenza / Giurisprudenza Amministrativa / L’ufficio alle dirette ..

22/04/2020
L’ufficio alle dirette dipendenze del sindaco e l’attività dei suoi componenti.


argomento: Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa

I componenti dell’ufficio alle dirette dipendenze del sindaco possono svolgere solo funzioni di diretta collaborazione con il vertice politico e, cioè, di supporto all’attività di controllo e di indirizzo, ma non compiti di amministrazione attiva o, comunque, gestionali, ai sensi dell’art. 11, comma quarto, del decreto – legge n. 90 del 2014, convertito nella legge n. 114 del 2014. La spesa relativa alla remunerazione del collaboratore che svolga attività indebita è danno erariale.

» visualizza: il documento (Corte dei conti, sezione giurisdizionale per la regione Calabria, 2 marzo 2020, n. 72 del 2020. ) scarica file

PAROLE CHIAVE: sindaco - collaboratori - danno erariale


COMMENTO

E’ corretta l’interpretazione dell’art. 11, comma quarto, del decreto – legge n. 90 del 2014, convertito nella legge n. 114 del 2014. Il caso è molto più frequente di quanto si possa pensare.

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro