2018 - 1annoSenzenze

Archivio Rivista

Consulta l’archivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneità alla pubblicazione.

home / Novità / Giurisprudenza / Corte di Cassazione / Il licenziamento del ..

03/01/2020
Il licenziamento del dirigente, la giusta causa e la cosiddetta “giustificatezza”.


argomento: Giurisprudenza - Corte di Cassazione

Il rapporto di lavoro del dirigente non è assoggettato alle norme limitative dei licenziamenti individuali degli artt. 1 e 3 della legge n. 604 del 1966. Inoltre, la nozione di "giustificatezza" del licenziamento del dirigente, posta dalla contrattazione collettiva di settore, non coincide con quella di giustificato motivo di licenziamento dell'art. 3 della legge n. 604 del 1966. Tuttavia, una volta esclusa l’esistenza della giusta causa, il giudice deve verificare se sussista la cosiddetta “giustificatezza”.

» visualizza: il documento (Cass. 27 dicembre 2019, n. 34549) scarica file

PAROLE CHIAVE: licenziamento del dirigente - giusta causa - giustificatezza


COMMENTO

Il principio di diritto è noto (v. Cass. 4 gennaio 2019, n. 87, pubblicata su questo Sito).

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro

  • Giappichelli Social