2018 - 1annoSenzenze

Archivio Rivista

Consulta lĺarchivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneitÓ alla pubblicazione.

home / NovitÓ / Giurisprudenza / Corte di Giustizia / Il diritto europeo, il ..

06/07/2019
Il diritto europeo, il contratto a tempo determinato e la paritÓ di trattamento.


argomento: Giurisprudenza - Corte di Giustizia

La clausola 4, punto 1, dell’accordo quadro sul lavoro a tempo determinato, concluso il 18 marzo 1999, che figura nell’allegato alla direttiva 1999 / 70 / Ce del Consiglio del 28 giugno 1999, relativa all’accordo Ces, Unice e Ceep sul lavoro a tempo determinato, deve essere interpreta nel senso per cui osta a una normativa nazionale che riservi il beneficio di una integrazione salariale agli insegnanti assunti nell’ambito di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato in quanto funzionari di ruolo, con esclusione, in particolare, degli insegnanti assunti a tempo determinato come impiegati amministrativi a contratto, se il compimento di un determinato periodo di servizio costituisce l’unica condizione per la concessione di tale integrazione salariale.

» visualizza: il documento (Corte di giustizia, sezione seconda, 20 giugno 2019, C. ľ n. 72 del 2018, Sig. Daniel Ustariz Arostegui c. Departemento de Educaci˛n del Gobierno de Navarra. ) scarica file

PAROLE CHIAVE: contratto a tempo determinato - paritÓ di trattamento


COMMENTO

La decisione è convincente, va da sé se è corretta la ricostruzione dei principi del diritto spagnolo.  

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro

  • Giappichelli Social