cantone

home / Archivio / Fascicolo 4 - 2019


Fascicolo 4 31/12/2019

leggi fascicolo indice fascicolo
Profili sistematici del Terzo Settore

Nella legge delega n. 106/2016 era stato affidato al legislatore delegato il compito di provvedere «alla revisione della disciplina del titolo II del libro primo del Codice civile in materia di associazioni, fondazioni e altre istituzioni di carattere privato senza scopo di lucro, riconosciute come persone giuridiche o non riconosciute». L’intervento di revisione del titolo II ...
Tema

Terzo Settore e contrattazione collettiva

L’art. 16 del d.lgs. n. 117/2017 sancisce il diritto dei lavoratori degli Enti del Terzo Settore ad un trattamento economico e normativo non inferiore a quello previsto dai contratti collettivi di cui all’art. 51 del d.lgs. 15 giugno 2015, n. 81. Di identico tenore è l’art. 13 del d.lgs. 112/2017, riferito all’impresa sociale. Nel presente lavoro ci si interroga ...
Tema

La nozione del "Terzo Settore" e la sua rilevanza per i rapporti di lavoro

Il contributo si propone di analizzare la fattispecie giuridica degli Enti del Terzo Settore, come delineata a seguito del processo riformatore avviato nel 2016. In particolare, l’Au­trice analizza le norme definitorie soffermandosi, dapprima, su ciò che il legislatore non ricomprende nella categoria giuridica e, successivamente, sugli elementi costitutivi della figura. La ...
Tema

Lavoro e retribuzione nel Terzo Settore: appunti e disappunti

Il saggio esamina i rapporti tra retribuzione e Terzo Settore alla luce della disciplina contenuta nel d.lgs. n. 117/2017. Il percorso di analisi viene sviluppato da una duplice prospettiva: in primo luogo la retribuzione è indagata in relazione al suo contrario, ovvero la gratuità, al fine di inquadrare giuridicamente il fenomeno del volontariato e tratteggiarne le caratteristiche ...
Tema

Brevi riflessioni selettive sul Codice del Terzo Settore e sull´impresa sociale, sotto il profilo tributario

Il saggio formula alcune riflessioni sulla riforma del Terzo Settore, che si configura, fino ad ora, come largamente incompiuta, laddove mancano ancora alcuni importanti tasselli del complesso mosaico costruito dal legislatore, tra i quali spiccano l’autorizzazione da parte della Commissione europea, secondo la procedura volta ad escludere la sussistenza in parte qua di aiuti di Stato ...
Tema

Tutela contro il licenziamento, nel contratto di lavoro a tutele crescenti, dopo l'intervento della Corte costituzionale: alla ricerca del giusto risarcimento, quando risulta esclusa la possibilità della reintegrazione nel posto di lavoro (note a margine della sent. della Corte Cost. n. 194/2018)

La lettura di qualsiasi pronuncia della Corte – su questioni di legittimità – costituzionale non può, all’evidenza, prescindere dalle regole che ne governano il giudizio. In coerenza con la prospettata impostazione dell’indagine, il principio di corrispondenza tra chiesto e pronunciato si coniuga, con lo scrutinio di rilevanza, nella identificazione – ...
Saggi

Aporie del diritto antidiscriminatorio: il conflitto tra libertà religiosa e manifestazione dell'orientamento sessuale nei rapporti di lavoro

Il contributo muove dalla giurisprudenza in tema di discriminazione sul lavoro sulla base dell’orientamento sessuale del prestatore di lavoro. Indaga quindi la rilevanza di tale fattore negli enti a ispirazione confessionale. Svolge infine considerazioni critiche sull’attuale bilanciamento nel conflitto tra libertà religiosa e manifestazione dell’orientamento sessuale nei ...
Saggi

Codatorialità e (in)certezza del diritto

Nel 2013 la codatorialità ha fatto ingresso nell’ordinamento come “fattispecie” previ-sta, ma non regolata: la legge “nomina” l’istituto, ma non ne descrive le caratteristiche. Si pone, quindi, il problema di comprendere se sia possibile delineare i contorni della codatorialità con un minimo di affidabilità e distinguerla dalle fattispecie ...
Saggi


  • Giappichelli Social