trattato mazzamuto

home / NovitÓ / Novitá legislative / Green pass nei luoghi di ..

14/10/2021
Green pass nei luoghi di lavoro.


argomento: Novitá legislative

Dal giorno 15 ottobre 2021 e sino alla fine dell’anno 2021 (cioè sino alla fine della emergenza epidemica da virus c. d. Covid – 19) è fatto obbligo in capo a tutti i lavoratori di possedere e di esibire, su richiesta, la certificazione verde nota come Green pass (attestante la vaccinazione anti virus c. d. Covid 19 ovvero la avvenuta guarigione dalla infezione ovvero la negatività a un tampone. Sono vaccinazioni legalmente riconosciute anche quelle somministrate all’estero e considerate equivalenti dal Ministero della salute nella circolare n. 42957 del giorno 23 settembre 2021) al fine di accedere al luogo di lavoro. Del pari, è fatto obbligo ai datori di lavoro di verificare il possesso della predetta certificazione. La disciplina si ricava dal combinato disposto: - del decreto legge n. 52 del 2021, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 87 del 2021; - del decreto legge n. 127 del 2021 (pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 226 del giorno 21 settembre 2021 e in vigore dal giorno 22 settembre 2021), che ha esteso il possesso del c. d. Green pass in tutti i luoghi di lavoro pubblici e privati, oltre che negli uffici giudiziari; - del decreto legge n. 139 del 2021 (c. d. decreto capienze); - del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del giorno 17 giugno 2021; - del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del giorno 12 ottobre 2021; - delle circolari del Ministero della salute in materia di vaccinazioni legalmente riconosciute e in materia di certificazione dell’esonero dall’obbligo vaccinale; - delle linee guida fornite dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la funzione pubblica per il pubblico impiego; oltre che dalla normativa in materia di privacy.

» visualizza: il documento (Decreto legge n. 127 del 2021) scarica file

PAROLE CHIAVE: certificazione - certificazione verde - green pass - obbligo vaccinale - vaccino - vaccino Covid 19 - Covid - 19 - accesso al luogo di lavoro - luogo di lavoro - pubblico impiego - assenza ingiustificata - sospensione


COMMENTO

di avv. Valentina Zaccarelli

I soggetti coinvolti. Sono tenuti a possedere e a esibire su richiesta la certificazione verde tutti coloro che, a qualsiasi titolo, svolgono una prestazione lavorativa, di formazione o di volontariato in un luogo di lavoro a cui devono accedere e, in particolare: il personale delle [continua ..]

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro

  • Giappichelli Social