lopilato_manuale

home / Archivio / Fascicolo / La personalità del prof. Mario Grandi (1931-2011) alla luce del riordino del suo archivio

indietro stampa articolo indice fascicolo leggi articolo leggi fascicolo


La personalità del prof. Mario Grandi (1931-2011) alla luce del riordino del suo archivio

Federica Boldrini, Ricercatrice di Storia del Diritto italiano dell’Università di Parma

In questo contributo si presenta l’inventario sommario dell’archivio di persona del professor Mario Grandi, corredato da un breve nota biografica e da una descrizione dell’interven­to archivistico operato sul fondo.

PAROLE CHIAVE: Mario Grandi

The personality of prof. Mario Grandi (1931-2011) as enlightened by the cataloguing of his archive

This paper presents the inventory of prof. Mario Grandi’s personal archive, as well as a brief biographical note and the description of the archival intervention implemented on the fond.

Sommario:

1. Profilo biografico - 2. Nota archivistica - 3. Inventario sommario - NOTE


1. Profilo biografico

La prima rilevante difficoltà in cui incorre chi voglia ricostruire la vicenda biografica del professor Mario Grandi alla luce dell’archivio che ci ha lasciato è la pressoché totale assenza, all’interno di questo, di documenti anteriori agli anni ’50. Ciò fa sì che in esso manchi di fatto qualunque testimonianza relativa ai primi anni della vita di Grandi, sui quali d’altronde non si dice molto neppure nei brevi profili autobiografici scritti nel corso del tempo dal Professore per pubblicazioni scientifiche o sindacali. In alcune note originariamente pubblicate negli Atti delle Giornate della Biblioteca Mario Romani del Centro Studi Cisl egli ad esempio si limita a ricordare di essere nato a Modena il 9 luglio 1931, da una famiglia di piccoli agricoltori, e di aver militato fin da adole­scente nelle file della Gioventù Cattolica, la sezione giovanile dell’Azione cattolica [1]. Manca nell’archivio qualunque documentazione relativa queste circostanze, come nulla ci è rimasto con riferimento al percorso scolastico del futuro Professore, culminato con la frequentazione del liceo-ginnasio San Carlo di Modena; significativo è in ogni caso notare come per Grandi gli anni delle scuole superiori abbiano coinciso con i primissimi tempi del Dopoguerra, in cui l’Emilia e il resto dell’Italia sperimentavano profondi e rapidi cambiamenti. L’evento di questa particolare [continua ..]

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio


2. Nota archivistica

In attesa di trovare una definitiva collocazione presso l’Università di Parma, l’Archivio Grandi è provvisoriamente conservato a Modena. Il materiale è attualmente disposto, senza alcun particolare ordine logico, all’interno di cinquanta casse di grandi dimensioni, a cui si aggiungono quattro scatole più piccole. Prendendo in considerazione i singoli fascicoli (e solo occasionalmente dei faldoni in cui sono raccolti più fascicoli) come unità archivistica di base, si è provveduto a operare un riordino sulla carta, disponendo il materiale nelle seguenti serie: I) “Materiale sindacale”: unità I.1.1-I.4.40. All’interno di questa serie sono state individuate 4 sottoserie in ragione dell’organizzazione sindacale a cui si fa riferimento: “CISL”, “FISBA”, “FAI” e “varie”. In ciascuna di esse il materiale è disposto in ordine cronologico. II) “Attività di formazione sindacale”: unità II.1.41– II.3.49. All’interno di questa serie sono state individuate 3 sottoserie in ragione del­l’organizzazione sindacale a cui si fa riferimento: “CISL”, “FISBA”, “FAI”. In ciascuna di esse il materiale è disposto in ordine cronologico. III) “Altri corsi di formazione”: unità III.50-III.60, disposte in ordine [continua ..]

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio


3. Inventario sommario

I. Sezione: materiale sindacale I.1. Sottosezione: CISL I.1.1. Faldone: «Documentazione CISL varia» (opuscoli, materiale a stampa e materiale dei corsi) (anni ’60-’70) [24] I.1.2. Dattiloscritto: «Secondo rapporto sulla contrattazione aziendale. Giugno 1985-giugno 1986» (Ufficio studi CISL di Milano) (ottobre 1987) [33] I.1.3. Fascicolo: «CISL. Nuove regole. Documento del comitato esecutivo del 30 maggio 1988» (materiale e osservazioni) (1988) [14] I.1.4. Fascicolo: «11º congresso della CISL» (1989) [47] I.1.5. Cartella: «CISL comitato giuristi» (2003) [45] I.1.6. Fascicolo: «CISL. Questione sciopero generale marzo 2005» (2005) [45] I.1.7. Stampato «La partecipazione della CISL alle grandi lotte per la Riforma agraria» (senza data) [46] I.2. Sottosezione: FISBA [31] I.2.8. Pubblicazione: «Una battaglia coerente e coraggiosa per l’unità sindacale nella chiarezza e nell’autonomia» (documenti FISBA-CISL [32] ’69/’72) (1969-1972) [35] I.2.9. Pubblicazione: «Per una CISL del futuro restituita al suo ruolo» (documenti FISBA-CISL) (1972-1973) [35] I.2.10. Pubblicazione: «Una svolta politica per una agricoltura moderna» (relazione del segretario generale della FISBA Paolo Sartori) (1974) [35] I.2.11. Pubblicazione: «Una FISBA rinnovata e protagonista per [continua ..]

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio


NOTE

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio


  • Giappichelli Social