newsletter

home / Archivio / Fascicolo 1 - 2019


Fascicolo 1 31/03/2019

leggi fascicolo indice fascicolo

OPINIONI A CONFRONTO

'A Purposive Approach to Labour Law' di Guy Davidov

Prendendo le mosse dal volume di Guy Davidov, “A Purposive Approach to Labour Law”, l’Autore analizza brevemente la natura del rapporto di lavoro, discutendo se si tratta di un contratto o se lo squilibrio di fatto tra le due parti allontana la relazione dai modelli sinallagmatici. Secondo l'A., grazie alla legge, chiamata a controbilanciare il potere del datore di lavoro, ...
di Vincenzo Ferrante, Prof. ordinario di diritto del lavoro nell’Università Cattolica di Milano

A proposito di 'A Purposive Approach to Labour Law': alla ricerca dei valori legittimanti il diritto del lavoro

L’Autore esamina il libro di Guy Davidov, “A Purposive Approach to Labour Law”, e sostiene la necessità di una chiara comprensione degli scopi del diritto del lavoro, per favorire il mantenimento dei livelli di protezione del lavoro, necessari in una società che abbia fiducia nel futuro. * Traduzione, con l’aggiunta di alcuni riferimenti ...
di Massimiliano Marinelli, Prof. ordinario di diritto del lavoro nell’Università di Palermo

Il futuro del diritto del lavoro: una riflessione sul libro 'A Purposive Approach to Labour Law' di Guy Davidov

L’articolo cerca indicare quali potranno essere nei prossimi anni i nodi che il diritto del lavoro dovrà risolvere e i problemi che dovrà affrontare, tenendo conto che il quadro di riferimento appare ormai irrimediabilmente mutato rispetto a quello in cui il diritto del lavoro è nato. Dopo avere brevemente esaminato la situazione italiana e avere espresso delle ...
di Roberto Romei, Professore ordinario di diritto del lavoro nell’Università di Roma Tre

Cambiamento di esercente di aeromobile e continuità dei rapporti di lavoro

Sulla base di recenti pronunce che hanno interessato il principale vettore aereo nazionale in relazione alla cessione di aeromobili ad altro esercente, il presente contributo esamina la portata applicativa della norma di cui all’art. 917 c. nav. che, nel caso di cambiamento di esercente, consente al lavoratore di mantenere il rapporto di lavoro. Dopo una disamina dei concetti di esercizio, ...
di Federico Franchina, Avvocato, Dottore di Ricerca in diritto della navigazione

La tutela dei dipendenti di Alitalia nell'ambito della prima procedura di amministrazione straordinaria

Il contributo esamina le vicende traslative che, tra la fine del 2008 e l’inizio del 2009, hanno interessato la compagnia di bandiera Alitalia. Dopo aver ricostruito le operazioni di cessione, avvenute tra l’amministrazione straordinaria Alitalia e CAI, alla luce della disciplina giuslavoristica in materia di trasferimento d’a­zienda, l’Autore si sofferma sul problema ...
di Martino Matarese, Dottorando in diritto del lavoro e delle relazioni industriali nell’Università di Pavia

SAGGI

Gli indici di sfruttamento lavorativo nell'art. 603-bis c.p.: una lettura lavoristica

Dopo alcune premesse di carattere generale sul lavoro irregolare, sul caporalato e sul connesso fenomeno dello sfruttamento lavorativo, che non coinvolge solo i lavoratori migranti, l’Autrice analizza gli indici di sfruttamento previsti all’art. 603-bis c.p., norma inserita nel 2011 e profondamente riscritta appena cinque anni dopo, peraltro a causa e a seguito del decesso della ...
di Rosa Di Meo, Dottore di ricerca in Management and Law dell’Università Politecnica delle Marche

Il diritto di denuncia del lavoratore tra giurisprudenza e legge

La legge 30 novembre 2017, n. 179 ha introdotto una serie di misure a tutela del dipendente, pubblico e privato, che denuncia o segnala alla Pubblica Autorità condotte illecite di cui è venuto a conoscenza in ragione del proprio rapporto di lavoro. Dopo l’entrata in vigore del predetto provvedimento, nel primo semestre del 2018, si è registrato un grande incremento ...
di Anna Piovesana, Avvocato, Assegnista di ricerca in diritto del lavoro nell’Università di Udine

La disconnessione bussa alla porta del legislatore

L’introduzione delle tecnologie digitali e informatiche nei luoghi di lavoro, unitamente alla facoltà di rendere la prestazione lavorativa in modalità di smart working, se recano il vantaggio di realizzare un work-life balance, inducono a domandarsi quale sia il confine tra flessibilità spazio-temporale e rischio di essere always on. In tale ...
di Caterina Timellini, Dottore di ricerca in diritto sindacale e del lavoro

TEMA

Pubblica amministrazione e attività di impresa

Le pubbliche amministrazioni ricorrono allo strumento dell’impresa pubblica e, pertanto, a quel modello di impresa il cui capitale o patrimonio è conferito in tutto o in parte dallo Stato o altro ente pubblico, per esercitare attività imprenditoriale finalizzata alla produzione di beni e servizi destinati alla vendita, ovvero per conseguire finalità extraeconomiche. ...
di Stefania Pedrabissi. Ricercatore di diritto amministrativo nell’Università di Parma

Diritto del lavoro e società pubbliche: rapporto di lavoro e autonomia collettiva dalla municipalizzazione al d.lgs. n. 175/2016

L’articolo analizza l’evoluzione della disciplina lavoristica delle società a controllo pubblico, approfondendo dapprima la normativa che si è applicata al sistema delle c.d. aziende municipalizzate nel corso di tutto il Novecento, all’interno del quale la contrattazione collettiva ha svolto un importante ruolo di supplenza della legge. Tale settore formava una ...
di Mirko Altimari. Ricercatore di diritto del lavoro nell’Università Cattolica di Milano

Il reclutamento del personale nelle società a partecipazione pubblica

L’articolo si occupa del tema del reclutamento del personale nelle società controllate da pubbliche amministrazioni. Partendo da un breve esame della disciplina vigente prima del­l’entrata in vigore del T.U. del 2016, l’autore si sofferma soprattutto sull’analisi della natura giuridica delle procedure selettive previste per le assunzioni, sulle conseguenze nelle ...
di Maria Giovanna Greco, Ricercatrice di diritto del lavoro nell’Università di Parma

Dalla corsa per esternalizzare alla (re)internalizzazione negli enti pubblici: l'incerto destino del personale

L’autore, evidenziate le ragioni economiche, organizzative e giuridiche dell’espansione delle (re)internalizzazioni nella PA, prende in considerazione le principali discipline che regolano il fenomeno. Innanzitutto, egli dimostra come l’art. 19, comma 8, d.lgs. n. 175/2016 limiti il riassorbimento del personale delle società pubbliche, a garanzia della regola ...
di Maurizio Falsone, Ricercatore di diritto del lavoro nell’Università Ca’ Foscari di Venezia  

Corporate governance e trattamento economico nelle società a controllo pubblico tra vincoli pubblicistici e razionalità del sistema

Il saggio esamina i nodi critici collegati alla gestione degli incarichi e al trattamento economico del personale nell’ambito delle società a controllo pubblico. Dopo una breve sintesi dell’e­voluzione legislativa, viene analizzata la disciplina vigente alla luce delle disposizioni approvate con il T.U. del 19 agosto 2016, n. 175, sulle società a partecipazione ...
di Maria Dolores Ferrara, Ricercatrice di diritto del lavoro nell’Università degli Studi di Trieste