Variazioni su temi di diritto del lavoro

 

Tar Lazio, Roma, sez. II ter, 21 dicembre 2016, n. 12740 (potere di rappresentanza processuale del sindacato)
La necessità del conferimento del potere di rappresentanza processuale al sindacato da parte dell’iscritto


Il sindacato non ha di per sé la rappresentanza processuale dei suoi iscritti e, a tale fine, non basta la produzione in giudizio dello statuto dell’associazione, poiché occorre uno specifico atto scritto di conferimento della rappresentanza stessa e tale atto può coincidere con quello di adesione all’associazione, ma deve richiamare in modo diretto il conferimento del potere (massima redazionale).


Rappresentanza processuale del sindacato – conferimento del potere con uno specifico atto scritto - necessità

Registrati per leggere il seguito...

Login

Accesso Utenti

Indice 1/2018

cop 1 2018

Loghi

Variazioni su Temi di Diritto del Lavoro
Iscrizione al R.O.C. n. 25223
ISSN 2499-4650
© G. Giappichelli Editore s.r.l.