Variazioni su temi di diritto del lavoro

 

Cass. 20 giugno 2016, n. 12678 (dirigenza pubblica)
L’incarico del dirigente pubblico.


Nella nuova disciplina della dirigenza pubblica, sebbene non sia configurabile un diritto soggettivo a conservare o a ottenere un determinato incarico di funzione dirigenziale, non di meno l’amministrazione non può, a suo insindacabile arbitrio, affidare o non affidare incarichi dirigenziali (in prima battuta o una volta in cui siano venuti a scadenza) e, senza motivazione e giustificazione, lasciare il dirigente pubblico senza incarico e senza compiti di natura dirigenziale. 


Dirigenza pubblica - conferimento dell'incarico 

Registrati per leggere il seguito...

Login

Accesso Utenti

Indice 1/2018

cop 1 2018

Loghi

Variazioni su Temi di Diritto del Lavoro
Iscrizione al R.O.C. n. 25223
ISSN 2499-4650
© G. Giappichelli Editore s.r.l.