Variazioni su temi di diritto del lavoro

 

Cass. 8 luglio 2016 n. 14032 (concorso pubblico)
Illegittimità costituzionale della procedura concorsuale riservata e sorte del contratto individuale di lavoro


In materia di lavoro pubblico contrattualizzato, la procedura concorsuale costituisce l’atto amministrativo presupposto del contratto individuale di lavoro, e ne condiziona la validità.
L’assenza o l’illegittimità delle operazioni concorsuali, dunque, determinano la nullità del contratto di lavoro, per violazione della norma inderogabile di cui all’art. 35 del d.lgs. n. 165/2001.
L’efficacia retroattiva della pronuncia d’illegittimità costituzionale di una norma che consente lo svolgimento procedure concorsuali riservate, in violazione dei principi di imparzialità e buon andamento, di cui all’art. 97, comma 3, Cost., non trova limite nell’approvazione della graduatoria e nella mancata impugnazione di quest’ultima nel termine di legge (Massima redazionale).


Lavoro pubblico – concorso pubblico – assenza o illegittimità della procedura – nullità del contratto individuale di lavoro – procedura concorsuale riservata – illegittimità costituzionale

Registrati per leggere il seguito...

Login

Accesso Utenti

Indice 2/2018

cop 2 2018

Loghi

Variazioni su Temi di Diritto del Lavoro
Iscrizione al R.O.C. n. 25223
ISSN 2499-4650
© G. Giappichelli Editore s.r.l.