Variazioni su temi di diritto del lavoro

 

App. Catanzaro 28 febbraio 2017 (pensione di reversibilità)

Le convivenze di fatto e il trattamento pensionistico di reversibilità


Il convivente more uxorio non ha diritto al trattamento pensionistico di reversibilità derivante da quello goduto dal suo convivente e la relativa questione di legittimità costituzionale dell’art. 13 del regio decreto – legge n. 636 del 1939, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 1272 del 1939, è infondata in modo manifesto, né a conclusioni diverse porta la legge n. 76 del 2016 (entrata in vigore dopo l’inizio del giudizio) che, del pari, non attribuisce alcun diritto al trattamento pensionistico di reversibilità a chi sia parte di una convivenza di fatto (massima redazionale).


Previdenza – convivente more uxorio – pensione di reversibilità

Registrati per leggere il seguito...

Login

Accesso Utenti

Indice 2/2018

cop 2 2018

Loghi

Variazioni su Temi di Diritto del Lavoro
Iscrizione al R.O.C. n. 25223
ISSN 2499-4650
© G. Giappichelli Editore s.r.l.