Variazioni su temi di diritto del lavoro

 

App. Bologna 27 febbraio 2017 (Licenziamento orale)
Una singolare ipotesi di licenziamento orale


Il lavoratore non ha l’obbligo di ricevere una lettera fuori dall’orario e dalla sede di lavoro e, pertanto, il tentativo di consegna di un atto di licenziamento presso una struttura aeroportuale straniera, fuori dall’orario di lavoro, è inidoneo a estinguere il rapporto, tanto che si configura un licenziamento orale.

Il licenziamento orale può essere rinnovato, ma non convalidato, e una lettera di conferma del recesso intimato in carenza della forma scritta è da considerare una convalida e non una rinnovazione, in specie se fa riferimento all’originaria data di intimazione in carenza della forma scritta. 


Licenziamento - tentativo di consegna di un lettera fuori dall'orrio e della sede di lavoro - licenziamento orale

Registrati per leggere il seguito...

Login

Accesso Utenti

Indice 1/2018

cop 1 2018

Loghi

Variazioni su Temi di Diritto del Lavoro
Iscrizione al R.O.C. n. 25223
ISSN 2499-4650
© G. Giappichelli Editore s.r.l.