Archivio Rivista

Consulta l’archivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneità alla pubblicazione.

home / Novità / Giurisprudenza / Corte di Merito / La fine di un rapporto di ..

25/03/2019
La fine di un rapporto di appalto di servizi e l’operare dell’art. 2112 cod. civ..


argomento: Giurisprudenza - Corte di Merito

Costituisce un ramo di azienda la struttura dedita alla pulizia di un aeroporto, così che la cosiddetta internalizzazione dell’attività e, cioè, alla fine di un rapporto di appalto, l’esecuzione in via diretta dei servizi da parte del committente comporta l’applicazione dell’art. 2112 cod. civ.. Per la prevalenza del lavoro, non è necessaria la trasmissione di beni strumentali e rileva il fatto che l’attività sia svolta secondo le precedenti modalità.

» visualizza: il documento (Trib. Venezia 9 gennaio 2019. ) scarica file

PAROLE CHIAVE: appalto - trasferimento di ramo d


COMMENTO

E’ impossibile una valutazione critica della sentenza, poiché la questione è di fatto e, cioè, è decisivo stabilire se l’attività sia svolta nello stesso modo. Sulla necessità di valutare i profili organizzativi, v. Cass. 24 marzo 2017, n. 7686, [continua ..]

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro

  • Giappichelli Social