2018 - 1annoSenzenze

Archivio Rivista

Consulta lĺarchivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneitÓ alla pubblicazione.

home / NovitÓ / Giurisprudenza / Corte di Cassazione / Sempre sulla sostituzione di ..

28/10/2019
Sempre sulla sostituzione di un dirigente medico del Servizio sanitario nazionale.


argomento: Giurisprudenza - Corte di Cassazione

La sostituzione nell’incarico di dirigente medico del Servizio sanitario nazionale, ai sensi dell’art. 18 del contratto collettivo nazionale di lavoro dei dirigenti medici e veterinari dell’8 giugno 2000, non comporta svolgimento di mansioni superiori poiché la prestazione è comunque resa nell’ambito del ruolo e del livello unico della dirigenza sanitaria, così che non trova applicazione il trattamento accessorio del sostituito, ma solo la prevista indennità cosiddetta sostitutiva, senza che rilevi la prosecuzione dell’attività oltre i sei mesi o i dodici, in caso di proroga.

» visualizza: il documento (Cass. 18 ottobre 2019, n. 26618, ord.) scarica file

PAROLE CHIAVE: dirigente struttura sanitaria


COMMENTO

Il precedente è analogo a quello della sentenza Cass. 3 agosto 2015, n. 16299 e a quello della decisione Cass. 19 aprile 2017, n. 9879.

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro

  • Giappichelli Social