menicucci

Archivio Rivista

Consulta lĺarchivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneitÓ alla pubblicazione.

home / NovitÓ / Giurisprudenza / Giurisprudenza Amministrativa / La polizia di Stato, il ..

21/01/2021
La polizia di Stato, il decoro della funzione, i tatuaggi e la disciplina sopravvenuta.


argomento: Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa

Per concorsi banditi prima dell’entrata in vigore dell’art. 30 del decreto legislativo n. 172 del 2019, non opera la causa di esclusione dai pubblici concorsi in relazione alle alterazioni volontarie dell’aspetto esteriore dei candidati; quindi, compete alla commissione valutare se i tatuaggi, in quanto alterazioni volontarie e permanenti dell’aspetto fisico, siano lesive del decoro della funzione.

» visualizza: il documento (Cons. Stato, sezione quarta, 11 dicembre 2020, n. 7920. ) scarica file

PAROLE CHIAVE: dipendenti della polizia di Stato - concorso pubblico - decoro della funzione


COMMENTO

Nello stesso senso, v. Cons. Stato, sezione quarta, 1 dicembre 2020, n. 7620, pubblicata su questo Sito. Si rinvia al relativo commento.

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro

  • Giappichelli Social