trattato mazzamuto

home / Novità / Giurisprudenza / Giurisprudenza Amministrativa / La temperatura corporea e ..

19/12/2020
La temperatura corporea e l’esclusione da una procedura di selezione.


argomento: Giurisprudenza - Giurisprudenza Amministrativa

E’ illegittimo il provvedimento di esclusione da una procedura selettiva di un candidato con la temperatura corporea superiore a 37,50 gradi centigradi.

» visualizza: il documento (Tar Friuli – Venezia Giulia, sezione prima, 1 dicembre 2020, n. 415. ) scarica file

PAROLE CHIAVE: procedura di selezione - temperatura corporea - lavoro pubblico


COMMENTO

La sentenza sottolinea il fatto che la misurazione sia stata eseguita da personale privo di competenza ed esperienza e che sia stata smentita da successivi accertamenti.

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro

  • Giappichelli Social