davi

Archivio Rivista

Consulta lĺarchivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneitÓ alla pubblicazione.

home / NovitÓ / Giurisprudenza / Corte di Cassazione / Sempre sulla sospensione ..

20/06/2020
Sempre sulla sospensione cautelare nel lavoro pubblico.


argomento: Giurisprudenza - Corte di Cassazione

In materia di pubblico impiego contrattualizzato, la sospensione del procedimento disciplinare in pendenza del procedimento penale, ai sensi dell’art. 55 ter, primo comma, del decreto legislativo n. 165 del 2001, è facoltà discrezionale attribuita alla pubblica amministrazione, che può esercitarla, fermo il principio della tendenziale autonomia del procedimento disciplinare rispetto a quello penale, qualora, per la complessità degli accertamenti o per altre cause, non disponga degli elementi necessari per la definizione del procedimento. Il datore di lavoro pubblico può riprendere il procedimento disciplinare senza attendere che quello penale sia definito con sentenza irrevocabile quando, pure dopo avere disposto la sospensione, ritenga che gli elementi in seguito acquisiti consentano la decisione.

» visualizza: il documento (Cass. 28 maggio 2020, n. 10224) scarica file

PAROLE CHIAVE: sospensione cautelare - lavoro pubblico privatizzato - procedimento disciplinare pubblico impiego - ufficio procedimento disciplinare


COMMENTO

Il principio di diritto è noto; v. Cass. 13 maggio 2019, n. 12662, pubblicata su questo Sito. Si rinvia al relativo commento.

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro

  • Giappichelli Social