mandrioli-M

home / Novità / Giurisprudenza / Corte Costituzionale

Giurisprudenza - Corte Costituzionale


Una norma illegittima e vigente.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 04/05/2022
Sarebbe fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 13, secondo comma, del regio decreto – legge n. 636 del 1939, convertito dalla legge n. 1272 del 1939, nella parte in cui, in tema di pensione di reversibilità, ..


La pensione di reversibilità e gli orfani inabili al lavoro.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 16/04/2022
L’art. 38 del d. P. R. n. 818 del 1957 è illegittimo sul piano costituzionale nella parte in cui non include tra i destinatari diretti e immediati della pensione di reversibilità i nipoti maggiorenni orfani riconosciuti inabili al ..


Una ingiusta sentenza sui concorsi a favore dei docenti precari.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 15/04/2022
Nonostante sia una legge provvedimento, supera il cosiddetto stretto scrutinio di legittimità costituzionale l’art. 1, comma diciottesimo ter, del decreto – legge n. 126 del 2019, convertito con modificazioni dalla legge n. 159 del ..


La proroga generale degli incarichi dirigenziali regionali.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 15/04/2022
E’ illegittima sul piano costituzionale la proroga a opera degli incarichi dirigenziali.


Ancora sui familiari di un cittadino extracomunitario e sulla disciplina italiana di sicurezza sociale.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 30/03/2022
In tema di assegni per il nucleo familiare, l’art 2, comma sesto bis, del decreto – legge n. 69 del 1988, convertito con modificazioni dalla legge n. 153 del 1988, deve essere disapplicato dai giudici italiani, poiché non conforme al ..


La disciplina della Regione siciliana e la rinnovazione degli incarichi dei cosiddetti esperti del sindaco.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 30/03/2022
E’ illegittima sul piano costituzionale la disciplina della Regione siciliana sul potere di nomina di esperti nella parte in cui prevede che gli effetti della nomina si possano estendere per rinnovazione oltre la conclusione del programmato mandato ..


Sempre sui cittadini stranieri che risiedano in Italia e sull’assegno di natalità e su quello di maternità.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 21/03/2022
Sono illegittime le disposizioni italiane che condizionano il riconoscimento dell’assegno di natalità e di quello di maternità alla titolarità di un permesso di soggiorno in corso di validità da almeno cinque anni, ..


Il reddito di inclusione e il permesso di soggiorno di lungo periodo.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 05/03/2022
Anche per il reddito di inclusione, non solo per quello di cittadinanza, è conforme ai principi costituzionali il fatto che sia riservato allo straniero titolare di un permesso di soggiorno di lungo periodo.


La Regione Sicilia e la ricollocazione del personale delle società a controllo pubblico.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 05/03/2022
E’ illegittimo sul piano costituzionale l’art. 3 della legge della Regione Sicilia n. del 2021, che reintroduce di fatto una norma superata nell’ordinamento dello Stato, sulla ricollocazione del personale delle società a controllo ..


Il cosiddetto tetto alla remunerazione dei dipendenti pubblici.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 16/02/2022
E’ legittima la fissazione di un tetto agli emolumenti dei lavoratori pubblici, in correlazione con la retribuzione del Primo Presidente della Suprema Corte. Infatti, la disciplina ha lo scopo di porre un limite ai soli redditi più elevati ..


Il reddito di cittadinanza e il permesso di soggiorno di lungo periodo.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 09/02/2022
Poiché il reddito di cittadinanza comporta l’assunzione di precisi obblighi dei beneficiari, diretti a immettere il nucleo familiare in un percorso personalizzato di accompagnamento all’inserimento lavorativo e all’inclusione ..


Sempre sulle strutture sanitarie e sui criteri di scelta dei loro direttori.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 08/02/2022
E’ illegittimo l’art. 18, nono comma, della legge della Provincia autonoma di Trento n. 6 del 2020, per cui il direttore del dipartimento di prevenzione, quello del distretto sanitario e quello dei servizi ospedalieri potrebbero essere ..


Le leggi regionali e le indennità a favore del personale sanitario durante l’emergenza.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 01/02/2022
Non è illegittima sul piano costituzionale la disposizione di una legge regionale che, durante l’emergenza sanitaria, destini fondi a indennità per il personale sanitario o assistenziale, poiché il criterio è in linea con ..


La disciplina regionale e l’attività professionale del farmacista.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 01/02/2022
E’ illegittima sul piano costituzionale la disciplina regionale che ampli i compiti del farmacista, prevedendo la sua obbligatoria presenza nelle strutture socio – sanitarie regionali e affidandogli funzioni consulenziali e di verifica ..


Le stabilizzazioni e i contratti di somministrazione a tempo determinato.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 17/01/2022
Non è illegittimo sul piano costituzionale l’art. 20, comma primo, del decreto legislativo n. 75 del 2017, nella parte in cui non prevede procedure di cosiddetta stabilizzazione per i lavoratori attivi presso le pubbliche amministrazioni in ..


La spesa per il riassorbimento di personale e quella complessiva della regione.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 13/01/2022
La spesa per il personale dei gruppi consiliari regionali deve essere valutata ai fini della fissazione del tetto massimo della spesa per il personale assunto a tempo determinato.


La disciplina regionale e l’istituzione del servizio di psicologia di base.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 10/01/2022
E’ legittima sul piano costituzionale e non interferisce con la materia dell’ordinamento civile una disciplina regionale sul servizio di psicologia di base che costituisca un riflesso del sistema organizzativo e funzionale adottato dalla ..


Il trasferimento di personale nei ruoli di un ente pubblico regionale.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 04/01/2022
E’ illegittima per contrasto con l’art. 97 cost. la disciplina della Regione Sardegna sul trasferimento nei ruoli di una agenzia regionale con concorsi per soli titoli e integrale riserva dei posti.


L’art. 81 cost. le spese in tema di personale forestale regionale.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 03/01/2022
Violano l’art. 81, terzo comma, cost. le disposizioni della Regione Sicilia in tema di trattamento economico del Corpo forestale regionale per mancata previsione delle entrate corrispondenti alle maggiori spese.


La spesa per i gruppi consiliari e quella complessiva della regione.

Giurisprudenza - Corte Costituzionale 09/12/2021
La spesa per il personale dei gruppi consiliari regionali deve essere valutata ai fini della fissazione del tetto massimo della spesa per il personale assunto a tempo determinato.


Pagine: 1   2   3   4   5   6   7